Race yourself: realtà virtuale per una corsa diversa dal solito

Guida Guida

Non è ancora stata lanciata sul mercato ma l'app di Google per i Google Glass si delinea già come qualcosa di diverso dal solito!  

Studiata appositamente per i google glass, di cui abbiamo parlato qui>>
Race yourself è un'app abbastanza diversa dalle altre app per correre e allenarsi.

Vincitrice del premio Best fitness nutrition and diet App all'UK Mobile & App Design Awards di Londra, l'app Race Yourself è un'app molto interessante. Indossando i Google Glass si entra in una vera e propria dimensione di corsa, un ambiente virtuale nel quale si può scegliere se fare una corsetta tranquilla o correre tra zombi e ostacoli.

Race yourself è un'app ma anche un gioco interattivo: sfidate gli zombi o gli ostacoli volanti, correte in palestra, stancatevi sulla spiaggia, sciate sulla neve oppure volteggiate in aria…grazie ai google glass potete immaginare qualunque situazione mentre correte!
 

La corsa si trasforma con Race yourself in qualcosa di nuovo, a metà tra gioco e allenamento. Pronte per dire addio alla noia?

Di certo Race yourself potrebbe essere un buon inizio per chi vorrebbe iniziare a correre ma teme (o sa) di annoiarsi a morte, specie se lo si fa da sole. In Race yourself si può anche correre una maratona o una staffetta.

L'allenamento diventa motivante e adrenalinico: non riuscirete più a smettere e correre non sarà un peso, non sentirete la fatica, anzi, non vedrete l'ora di provare la vostra nuova corsa!

L'app Race yourself è attualmente in versione beta: potete iscrivervi qui e provarla! Indossate i vostri google glass e sarete voi e la corsa: visualizzate la velocità, le calorie, il tempo e la distanza percorsi in modo immediato, sia che stiate sciando sulla neve o correndo su una bici stazionaria in palestra. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI