Come dire ti amo per la prima volta

Guida Guida

Due parole, cinque lettere: l'essenza dell'amore. Ma tu sai come dirlo, combattendo l'ansia del momento e dando il giusto significato a queste paroline?

Quando una storia d'amore si evolve e inizia a prendere una piega seria, supportata da sentimenti profondi, è naturale avere bisogno di qualche conferma. Per molte persone questa conferma è data da due semplici paroline formate da cinque lettere: ti amo.

Il momento in cui lo si dice dev'essere importante quindi, impariamo a dirlo nel modo giusto dando il giusto significato a queste parole.

No alla leggerezza

Al giorno d'oggi i sentimenti vengono vissuti sempre più con troppa superficialità: ci si dichiara amore eterno dopo neanche un mese di conoscenza, si corre a convivere in tempi da Guinnes dei primati e...spesso ci si lascia con la stessa rapidità!

>>>LEGGI ANCHE: I 10 luoghi più romantici del mondo dove dire "ti amo"

E' bene quindi dare il giusto peso alle parole che si usano, tirandole fuori solo al momento opportuno.

Ma ancora di più, la cosa importante, è dare il giusto ascolto ai propri sentimenti: quando dire ti amo? E' una cosa che si sente dentro, quando si sta con una persona per la quale il sentimento è davvero vivo e importante.
Vediamo ora dal lato pratico come impostare questa "dichiarazione":

- No alla fretta: queste parole vanno recepite e pertanto vanno dette in un momento speciale, in un momento unico per la coppia.

- Vietato dirlo durante l'intimità: è vero, fa tanto film romantico-strappa lacrime ma talvolta può risultare forzato; c'è chi dice che non conti, in quanto a parlare in "quei" momenti non è la razionalità ma l'emotività. Se dovete dirlo per la prima volta, evitate di farlo tra le lenzuola.

Ricorda: anche dopo un litigio non è consigliato dichiarare il proprio amore, almeno non per la prima volta s'intende. Potrebbe passare inosservato il significato di queste parole, e tradurle in un tentativo di riappacificazione.

- Dirlo per iscritto? Sì, ma non con sms o simili diavolerie tecnologiche. Se proprio lo si vuole scrivere, è meglio farlo su un biglietto che adorna un piccolo regalo (magari non specifico per una ricorrenza, per sorprendere maggiormente il partner) o un mazzo di fiori.

- Sei una persona timida? Chi è molto timido fatica a lasciarsi andare, soprattutto in fatto di sentimenti e dichiarazioni a cuore aperto. L'idea di farlo per iscritto è quindi perfetta per chi con le parole fa fatica, altrimenti lo si può fare con un pizzico di ironia: una battuta o due risate tra le quali infilare queste due parole corredate da un abbraccio finale. Ottima soluzione per chi fa fatica ad aprirsi.

Dire ti amo a una persona, per la prima volta, è un passo importante da rispettare e da fare nel momento giusto. E con questi piccoli consigli, anche nel modo giusto!

>>>LEGGI ANCHE: Come dire ti amo in 10 lingue

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI