Zigomi: il filler soft per averli come Angelina Jolie

Notizia Notizia

Qual è il segreto degli zigomi alti di Angelina Jolie e di molte altre dive del mondo del cinema e dello spettacolo? Si tratta di un filler soft di ultima generazione, ecco di cosa si tratta.

Zigomi: il filler soft per averli come Angelina Jolie

Ma come fanno Angelina Jolie e molte altre dive di Hollywood ad avere zigomi sempre giovani e alti? A quanto pare il segreto starebbe in un filler soft di ultima generazione, poco invasivo e di lunga durata. A svelarlo, in un’intervista ad Oggi, è stata la dottoressa Dvora Ancona, la quale ha spiegato nel dettaglio, qual è l’elisir di bellezza di numerose star.

Gli zigomi, per natura, sono una zona che, con l’età, tende a perdere tono e volume...

Se da ragazze tutte li abbiamo alti e levigati, con il tempo iniziano a scendere, ad essere scalfiti dalle rughe e dai segni degli anni o, almeno, è così per quasi tutte. Ma quando gli zigomi perdono tono e si spengono, automaticamente si spegne tutto il viso, per questo le dive del cinema e del mondo dello spettacolo, molto spesso, si rivolgono alla chirurgia estetica per ovviare a questo problema, continuando ad avere zigomi alti e giovani fino a tarda età.

Anche se il giusto fondotinta e una strategica applicazione del blush possono aiutare in alcuni casi, spesso per risolvere del tutto il problema “zigomi” è necessaria la medicina estetica e, come la dottoressa Ancona ha svelato, l’idrossiapatite di calcio. Di cosa si tratta?

Si tratta di un filler composto per il 30% da microsfere sintetiche di idrossiapatite di calcio e per la parte restante da una soluzione acquosa di gel. La formula – ha spiegato la dottoressa a Oggi - è biocompatibile al 100%, quindi non è necessario effettuare alcun test allergico prima del trattamento”.

L’idrossiapatite di calcio è un filler riassorbibile dall’effetto volumizzante. Si presenta sotto forma di gel e, iniettato nella zona interessata, riempie correggendo le imperfezioni.

La particolarità di questo filler è che determina un immediato riempimento, che verrà riassorbito nell’arco di qualche mese. Contemporaneamente, le microsfere determinano un’azione di stimolazione e rigenerazione cellulare, favorendo la formazione di nuovo collagene negli strati più profondi del derma, dove si decide la composizione cellulare dei tessuti. In pratica le microsfere aiutano la formazione di nuovo collagene, che dona stabilità e tono alla pelle”, ha continuato Dvona Ancona al settimanale.

Con l’idrossiapatite di calcio, dunque, è semplice e veloce ottenere degli zigomi tonici, naturali e morbidi anche al tatto.

Ma quanto dura l’effetto di questo speciale filler?

Dura circa 6-8 mesi, come la specialista in medicina estetica ha sottolineato, dopodiché ci si può nuovamente sottoporre al trattamento. Trascorsi, infatti, i 6-8 mesi, le microsfere si degradano e vengono metabolizzate ed espulse dall’organismo, il tutto senza dolore per chi si è sottoposto al trattamento estetico: “L’intervento non è invasivo né doloroso: al massimo si avverte un leggero fastidio al momento delle iniezioni”, ha concluso la dottoressa Ancona.

>>>LEGGI ANCHE:
Come evidenziare gli zigomi con il trucco
Acido ialuronico: il filler più utilizzato ma non l'unico per avere buoni risultati

Credit: dilei.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI