Come ottenere un'abbronzatura perfetta con lo Spray Tan

Guida Guida

Ottenere un'abbronzatura perfetta, senza sottoporsi a stressanti? E' possibile grazie allo spray tan: una novità assoluta in campo cosmetico.

Quante volte ci siamo chiesti come fanno le varie Jennifer Lopez, Katy Perry, Jennifer Aniston & Co. ad avere una pelle color miele 365 giorni all'anno?
Pelle perfetta, senza alcuna imperfezione e con quel colore ambrato che le rende inevitabilmente più belle e sexy... Il loro segreto, che ci crediate o meno, è un trucco!

Da diverso tempo è stato appurato da autorevoli dermatologi, che sottoporsi all'esposizione di raggi UVA, sia direttamente sotto il sole, che nei centri specializzati per abbronzature perfette, potrebbe risultare molto dannoso per la pelle se non adeguatamente protetta con filtri solari a norma.

Da oggi è possibile ottenere una pelle ambrata, perfettamente omogenea, grazie allo spray tan, un modo rivoluzionario e, senza dubbio, molto meno nocivo dei raggi uva, per sentirsi belle e sexy anche d'inverno.

Si tratta di un cosmetico a base di ingredienti naturali, estratti della canna da zucchero e aloe vera, che garantisce un’abbronzatura dorata e immediata dall’aspetto naturale

Il prodotto in questione, infatti, contiene il DHA o diidrossiacetone, un estratto naturale a base di canna da zucchero, che attraverso un processo di ossidazione, scurisce lo strato superficiale della pelle, conferendole il classico colore ambrato.
Una volta applicato, il prodotto si intensifica nelle successive 3 ore, fino a far ottenere un'abbronzatura perfettamente omogenea, che tende a schiarirsi gradualmente dopo circa 3/4 giorni dall'applicazione.

Per ottenere un risultato impeccabile, sia sul viso che sul corpo, basta erogare il prodotto da una distanza di circa 20/30 centimetri, e fare in modo che la pelle non venga a contatto con l'acqua nelle successive quattro ore dall'applicazione.

Oltre a non essere dannoso per la pelle, lo spray tan non macchia i tessuti e, cosa importantissima, a differenza dei più comuni autoabbronzanti non lascia antiestetiche chiazze di colore giallo-arancio.

Foto © Svetlana Fedoseeva - Fotolia.com

Per ottenere un effetto omogeneo sul viso, durante l'erogazione è bene compiere piccoli movimenti circolari e tenere presente di spruzzare il prodotto anche su collo e decolletè.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI