Come preparare una maschera doposole alla frutta

Guida Guida

Yogurt, cocco, papaya, anguria e banane. Prepariamo una macedonia? No, una maschera super idratante e doposole!

Sapete che con la frutta si possono preparare degli ottimi cosmetici naturali?

Perché andare alla ricerca di costosissime creme con ingredienti sconosciuti, quando possiamo preparare in casa dei prodotti genuini e sani e con ingredienti naturali e molto economici?

Oggi vi proponiamo una maschera per il viso perfetta per chi si espone per molte ore al sole.

L’anguria è il frutto dell’estate per antonomasia, ma sapevate che è anche un toccasana per la pelle? Sì perché la rinfresca, la idrata ed è anche leggermente esfoliante, proprio come la farina di cocco.

Le banane sono nutrienti e rendono la pelle luminosa, la papaya combatte i radicali liberi ed è un valido antiage e lo yogurt è un idratante naurale.

Tutti questi ingredienti insieme danno vita ad una maschera profumata che sa di vacanze, di estate, di caldo e di paesi tropicali.

Curiose di provarla? Ecco come si prepara.

Avete bisogno di:

  • 1/2 papaia
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 1 banana
  • 125 gr di yogurt
  • 1 fettina di anguria da 100 gr circa (senza la buccia)

Per preparare la maschera frullate insieme tutti gli ingredienti, ma non troppo: la consistenza deve rimanere comunque un po' granulosa e se resta qualche semino di cocomero, tritatelo con il resto. 

Mettete la maschera in frigorifero per un'ora prima di utilizzarla.

Applicatela sulla pelle pulita per 15 minuti e rimuovetela con acqua tiepida.

Potete anche arricchirla con dello zucchero di canna fine per un effetto scrub. In questo caso massaggiatela per qualche minuto con movimenti circolari.

Ripetete il trattamento due volte a settimana e ricordate sempre di mantenere la pelle protetta al sole e sempre idratata.

Foto © Piotr Marcinski - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI