Capelli lisci: come fare la messa in piega in casa

Guida Guida

La maggior parte delle donne sognano di avere chiome perfette senza andare dal parrucchiere: ecco come fare una piega capelli liscia direttamente a casa.

Coloro che per natura hanno capelli perfettamente lisci sono in poche, ma ogni donna può ottenere una piega capelli liscia ed impeccabile in poche mosse. Se pensate che solo la maestria di un hairstylist possa rendere liscia la vostra chioma, vi sbagliate di grosso, perché basta conoscere alcuni segreti per diventare le parrucchiere di voi stesse, direttamente a casa. In questa guida vi diamo qualche dritta per una piega liscia senza difetti, invidiata da tutte le vostre amiche.

È necessario iniziare dal lavaggio, avendo cura di acquistare tutti i prodotti necessari a rendere i vostri capelli setosi, morbidi e soprattutto lisci. In commercio, ma anche direttamente dal vostro parrucchiere di fiducia, potrete farvi consigliare uno shampoo e un balsamo adatti ad vostro tipo di chioma e alla piega capelli che desiderate ottenere.

Applicare ad ogni lavaggio uno shampoo lisciante e un balsamo districante è il primo passo per avere dei capelli lisci perfetti!

Prima di procedere con l’asciugatura, ricordatevi di stendere sulle lunghezze una crema lisciante e termo protettiva. Procedete asciugando i capelli con il phon tiepido, aggiungete il bocchettone per l’indirizzamento dell’aria calda e, ciocca dopo ciocca, iniziate ad allisciare i capelli, partendo dalla frangia con una spazzola tonda a spatole fitte. Per realizzare una piega liscia perfetta, vi consigliamo di dividere la testa in 4 sezioni (sotto, sopra e i due lati) e di lavorare con spazzola e phon ogni singola area.

Ma qual è il segreto per ottenere una piega liscia senza imperfezioni soltanto con il phon?

Dovete prendere dimestichezza nell’arrotolare ogni singola ciocca sulla spazzola tonda, avvicinarvi il bocchettone del phon e srotolare lentamente i capelli, tirandoli in modo perpendicolare rispetto alla testa. Potete ripetere questo movimento anche più di una volta se necessario. In caso di vertigini (ossia di quei ciuffi ribelli che ogni tanto fanno capolino tra un capello e l’altro) provate ad allisciarle, sempre con lo stesso sistema, ma al contrario: se la vertigine si trova nella parte destra della testa, con il phon e la spazzola, spingetela verso sinistra e viceversa; con qualche passaggio di calore scomparirà.

Se la piega liscia con il phon non vi soddisfa potete chiedere aiuto alla piastra!

Facendo attenzione a non superare mai una temperatura media, una volta asciugati i capelli con il phon potete procedere con il passaggio della piastra su ogni ciocca, dividendo la testa come consigliato prima, in 4 parti. Ricordatevi di non passare la piastra su ogni ciocca più di due volte, evitando così bruciature ed effetto crespo, ed ottenendo un effetto lucido ed impeccabile.

Per completare la vostra piega capelli liscia realizzata con phon o con piastra, potete mettere una piccola dose di olio di semi di lino sulle punte e spruzzare un po’ di lacca.

Quanto tempo serve per ottenere una piega capelli liscia impeccabile? Tra lavaggio, asciugatura e piega, calcolate almeno 45-60 minuti.

>>> LEGGI ANCHE:
Come avere capelli lisci e perfetti anche in estate
Hairstyle: capelli lisci senza la piastra
Come avere capelli mossi o ricci: i metodi e le tecniche

Credit: fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI