Una settimana di remise en forme con i consigli dell'estetista: il martedì

Guida Guida

Estetista
Laura Chiodo

Eccoci al nostro secondo giorno della settimana di remise en forme pensata dalla nostra estetista Laura Chiodo: oggi dedichiamo la nostra attenzione alla cura dei capelli.

E’ martedì e siamo pronte per il secondo giorno della nostra settimana di coccole per rimetterci in forma! 

Dopo il lunedì ecco i miei consigli di oggi pensati per te:

Alzati, anche oggi, un quarto d’ora prima del solito e dedica del tempo a sciogliere i muscoli con degli esercizi semplici come questi.
Cura alimentazione e idratazione: bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e inizia la giornata con una colazione equilibrata che ti dia la carica ma che non ti appesantisca.
Non dimenticarti di respirare, senti il tuo respiro che riempie il tuo torace e il tuo addome, pensa a cose belle e ricordati della tua filosofia: questa settimana l’unico pensiero davvero importante… sei tu!

La giornata di oggi la dedichiamo ai capelli

Per arrivare al nostro giorno importante con capelli idratati e lucidi dedichiamogli attenzioni extra da ripetere anche un paio di volte nell’arco della settimana.

Prendi un olio specifico, applicalo sulle lunghezze districandole con dolcezza e pettinando i capelli.
Soffermati però anche sulla cute: a meno che tu non abbia una cute estremamente grassa puoi effettuare un massaggio del cuoio capelluto con qualche goccia di olio.

Se la tua cute non te lo consente effettua il massaggio senza aggiunta di olio

Il massaggio regolare del cuoio capelluto rappresenta una sana abitudine per dare ai capelli il massimo splendore: massaggiare regolarmente il cuoio capelluto inoltre può contribuire a ritardare la caduta!
Il massaggio infatti contribuisce alla stimolazione della circolazione sanguigna della cute che riveste il cranio aumentando le quantità di ossigeno e nutrienti a disposizione dei bulbi.

Inoltre il massaggio può favorire e migliorare la penetrazione di sostanze applicate prima e/o dopo 

  • Usa la punta delle dita o il palmo della mano per scollare bene la cute e compi dei movimenti circolari, appoggiando le dita su un’immaginaria linea mediana e muovendole dall’esterno verso questa linea, al centro della testa
  • Finito il massaggio (che può durare un paio di minuti) avvolgi la testa in un foglio di pellicola trasparente per cucina e lascia in posa l’impacco dalla mezzora in su a seconda del tuo tempo a disposizione: puoi lasciare in posa anche tutta la notte e lavare al risveglio se vuoi
  • Rimuovi quindi la pellicola, lascia respirare la cute qualche minuto e procedi allo shampoo: utilizza uno shampoo leggero per non appesantire i capelli già nutriti dall’impacco
  • Puoi comunque fare un applicazione di balsamo districante ma concentrati solo sulle punte e sciacqua molto bene!
  • Se puoi fai asciugare i capelli senza phon o con l’ausilio del diffusore.

Ripeti questo impacco anche un paio di volte in settimana per dare una sferzata di vitalità a capelli stressati e opachi.
Ti sei dedicata questa coccola di sera? Il mio consiglio è sempre, prima di spegnere la luce, di staccare completamente il cervello, preparandosi al sonno. Sfoglia una rivista o fai qualsiasi altra cosa che eviti di generare pensieri negativi.

E poi... buonanotte! A domani con il nostro terzo giorno di remise en forme.

P.S. Un consiglio: se hai lavato i capelli prima di dormire accertati che siano ben asciutti prima di coricarti per evitare strane pieghe al risveglio poi difficili da domare con phon e spazzola.

Credit foto © Jürgen Fälchle - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI