Come ricreare il look di Francesca Cavallin alla Mostra del cinema di Venezia

Guida Guida

Tra i tanti look sul red carpet della Mostra del cinema di Venezia, ci ha colpito tantissimo quello di Francesca Cavallin: ecco come riprodurlo!

La Mostra del cinema di Venezia è un inno al cinema, condito però da quell'aspetto glam e socialite delle star che arrivano al Lido e sfilano sul tappeto rosso quando cala il sole. Abiti eccezionali, acconciature da sogno e make-up davvero esclusivi sono all'ordine del giorno in una tale manifestazione e prendere spunto dalle celebrity è un obbligo!

Oggi impariamo a riprodurre il look, trucco e capelli, di Francesca Cavallini.

Lunghezze raccolte, un ciuffo morbido che cade sullo sguardo e un trucco intenso, che valorizza le labbra.

Partiamo dal trucco:

  1. Realizza una base con primer, correttore e fondotinta e non abusare di polveri o fard: l'incarnato deve essere lunare, bianchissimo.
  2. Passiamo agli occhi: crea una lieve ombreggiatura utilizzando un ombretto color noce moscata; sottolinea la rima ciliare inferiore, quella superiore e la piega della palpebra mobile superiore. Utilizza una generosa dose di mascara per scolpire le ciglia e preparati al pezzo forte di questo trucco...
  3. Per le labbra occorre un rossetto color burgundy, "vinaccia", dalla texture morbida ma dal finish non perlato. Cremoso ma non arricchito da particelle brillanti per ottenere un effetto sofisticato ed elegante. Per contornare e riempire al meglio le labbra affidati a un pennello a lingua di gatto, di quelli appositi per il trucco labbra.

Terminato il trucco passiamo ai capelli: l'acconciatura di Francesca presenta una riga laterale, un maxi ciuffo ondulato e lunghezze raccolte e puntate con tantissime forcine. Per copiarla fai così:

  1. Lava i capelli e asicugali mantenendo la riga lateralmente per dare già la giusta piega al ciuffo. Una volta asciutti inizia a raccoglierli separandoli in piccole ciocche da arrotolare lievemente se troppo lunghe, e da puntare con l'aiuto di molte forcine invisibili.
  2. Raccolte le lunghezze sposta l'attenzione sul ciuffo: se sei dotata di praticità con spazzola e phon crea un'onda affidandoti a questi strumenti, altrimenti utilizza un arricciacapelli o una piastra e non sbaglierai!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI