Come copiare il look di Lana Del Rey

Guida Guida

Lana Del Rey è una grande cantautrice americana, ma per noi è una vera regina di stile. Ecco come copiare il suo look.

Lana Del Rey, all’anagrafe Elisabeth Woolridge Grant, è una delle star del panorama musicale più amata del momento.

Bella, elegante, sofisticata, diversa da tutte le altre, ci piace soprattutto per questo oltre, ovviamente, che per la sua voce meravigliosa e per il suo sound inconfondibile.

Ha uno stile davvero unico e un po’ retrò che ben si addice al suo viso angelico e sensuale allo stesso tempo.

Riesce ad abbinare capi moderni a pezzi vintage ricercati e lo fa con classe ed eleganza, senza mai esagerare troppo.

Vi piace il suo stile? Volete anche voi ispirarvi agli anni 50 e 60, ma non sapete proprio da dove iniziare? Bene, Lana Del Rey sarà la nostra musa per questa guida e insieme a lei scopriremo quali sono i capi che non devono più mancare nel vostro guardaroba.

  • Una camicia a quadretti bianchi e rossi da annodare in vita con le maniche rimboccate, la scollatura molto profonda e il reggiseno a balconcino a vista sono perfetti da abbinare a un paio di semplici skinny jeans o di pantaloni a vita alta risvoltati fino alla caviglia
  • Un abitino intero a trapezio in stile anni 60 è un jolly da indossare in molte occasioni. Sceglietelo a tinta unita di colore pastello oppure in fantasia floreale
  • Nel guardaroba di Lana Del Rey non mancano nemmeno pantaloni modello capri e shorts da abbinare a crop top e bralet
  • A questi pezzi vintage Lana abbina anche t-shirt molto rock, ricordo di concerti e festival musicali, oppure felpe oversize

Lana ama i pantaloni molto stretti e indossa poco le gonne se non sul set e nelle occasioni più importanti
. Le sceglie corte e morbide.

  • Per quanto riguarda le scarpe non potete non avere un paio di ballerine, delle sneakers modello Superga, delle stringate da uomo e dei mocassini
  • Lana non usa molto i tacchi nella vita di tutti i giorni perché è già molto alta, ma non disdegna zeppe e decolletè con tacco robusto e plateau
  • Come capispalla, via libera a varsity jacket, blazer, giubbini di pelle e di jeans e cappottini anni 60
  • Soffermiamoci ora su trucco e parrucco: i capelli sono lunghi e sui toni del rosso, sempre leggermente ondulati e con la riga laterale. Nelle grandi occasioni li cotona e li sistema con una fascia anni 50 o dei fermagli di paillettes o con delle coroncine di fiori
  • Il make-up da vera pin-up sembra apparentemente molto semplice, ma è in realtà molto studiato. Una linea di eye-liner e un rossetto rosso sono il suo segno di distinzione, ma anche la base è molto curata. Fondotinta, correttore, illuminante e soprattutto cipria non mancano mai del suo beauty case! 

Foto @ dollysnowflake.blogspot.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI