Una mostra a Los Angeles in onore del wrap dress

Guida Guida

Il wrap dress compie 40 anni e viene celebrato in una mostra al Wilshire May Company Building di Los Angeles: un capo evergreen che ha fatto la storia della moda

Il wrap dress è un pezzo di storia della moda e dallo scorso 10 gennaio e fino a marzo a Los Angeles viene celebrato in una mostra.

Ideato negli anni 70 dalla stilista Diane Von Furstenberg, è un vero passe-partout

Si tratta di un abito a vestaglia che si incrocia sul davanti (da qui wrap che vuol dire "avvolgere") e si stringe in vita con un cinturino attaccato ad un lembo che si insinua in un’asola sul fianco opposto e tiene su la scollatura.

È un modello molto comodo che sta bene a tutte le forme perché è regolabile a seconda delle taglie e dei gusti. Chi lo desidera più scollato lascia morbido il cinturino, chi lo vuole stretto e più castigato, stringe la vita.

Il wrap dress è un vero must have, ma non solo in questa stagione. È un pezzo che non può mancare nel guardaroba a tutte le età, in tutte le stagioni e in ogni occasione.
Perfetto per il lavoro, ma anche per un'uscita serale, basta abbinarlo con accessori più o meno eleganti.

La mostra si chiama Journey of a Dresse permette al pubblico di rivivere i quattro decenni che hanno caratterizzato il capo DVF (Diane Von Furstenberg).
Un viaggio nella storia di questo abito attraverso i primi modelli, celebrati anche da grandi artisti come Andy Warhol, Francesco Clemente e Helmut Newton, fino ad arrivare alla collezione limited edition realizzata per l’occasione e acquistabile nello shop online  dfv.com.

E dunque, buon compleanno wrap dress! 40 anni portati benissimo!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI