Come arredare casa con i mobili in vimini

Guida Guida

I mobili in vimini sono ideali per un arredamento in stile etnico: scopri come adattarli al meglio sia in casa che in giardino!

Se ami l’arredamento etnico, dalle atmosfere esotiche e naturali, il vimini è senz’altro l’elemento che non può mancare in casa tua: poltroncine, sedie, tavolini, ceste e piccoli oggetti in vimini danno un tocco di raffinatezza agli ambienti senza appesantirli.

Per non dare una sensazione di pesantezza è bene non esagerare disponendo troppi mobili in vimini ma mettendone solo alcuni qua e là.

Volendo puoi giocare con il colore e optare per un vimini sbiancato o verniciato di bianco piuttosto che tenerlo al suo solito color marrone: in questo modo la stanza acquisterà più luce e sembrerà più spaziosa.

A seconda del colore predominante nella stanza e sulle pareti potrai ricreare, grazie al vimini, degli ambienti più classici e raffinati oppure più moderni e rustici.

Ad esempio in camera dal letto la presenza di poltroncine in vimini accanto ad una parete lilla o celeste suggerirà un’atmosfera di gran classe, mentre in salotto divani e sedie in vimini, vicine ad una parete dal colore più acceso e vivace, come il giallo o l’arancione, regaleranno sensazioni di forte energia e benessere.

I mobili in vimini sono ideali poi per gli arredi esterni: se disponi di un’ampia terrazza o di un bel giardino, ricreare degli angoli per il riposo e il relax con tanto di sdraio, tavolini e poltroncine in vimini è davvero il massimo.

Scegli di abbinare ai mobili da esterno dei cuscini e dei tessuti di rivestimento dalla tinta unita per far risaltare al meglio le diverse sfumature del vimini.

Di grande effetto visivo sono le sedie dall’ampio schienale ovale che fanno molto stile coloniale: se riesci a recuperarne un paio potrai abbellire con la loro semplice presenza la terrazza o il porticato di casa tua, aggiungendovi poi delle piante dall’aspetto esotico, come palme, cactus e ficus, sembrerà quasi di trovarsi in un paese tropicale.

Tieni presente che il vimini è un materiale molto leggero per cui, se decidi di posizionare dei mobili in giardino o sul terrazzo, fai in modo che siano ben ancorati al terreno con ganci di sicurezza e ben protetti dal vento o dalle intemperie.

Foto © Tinu - Fotolia.com

Pulire il vimini

Per pulire i mobili in vimini basta usare una spugna morbida intrisa di acqua calda e sapone di Marsiglia. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI