Come arredare casa in stile industriale

Guida Guida

L’arredamento industriale, adatto soprattutto a monolocali e loft, conferisce agli ambienti uno stile pratico ed essenziale ma anche unico e di tendenza.

Lo stile industriale, nato negli Stati Uniti intorno agli anni Cinquanta, nasce dall’esigenza di arredare appartamenti e loft in maniera rigorosa, essenziale e funzionale.

Quello industriale è un arredo moderno che propone mobili compatti e resistenti ma anche oggetti di design dall’aspetto spoglio e rigoroso in grado di conferire ai locali un’atmosfera razionale e vissuta.

L’arredamento industriale mescola materiali grezzi come legno e metallo cromato o invecchiato, il ferro e i mattoni riproponendo un’estetica urbana in cui predominano le tonalità del bianco e del nero ma anche del grigio e del marrone

Tavoli e sgabelli dotati di rotelle che si adattano a qualunque ambiente, mobili con saldature a vista e cassetti in evidenza che diventano contenitori funzionali, lampade che ricordano quelle usate nelle fabbriche, scaffali in metallo e tubi a vista: queste sono solo alcune delle idee d’arredo tipiche dello stile industriale.

L’organizzazione degli spazi comporta un uso frequente di soffitti alti e superfici spaziose che inspirano un gran senso di libertà e funzionalità.

Spesso le abitazioni che più si adattano ad uno stile d’arredo industriale sono quelli che nascono dalla riqualificazione di vecchi edifici e capannoni e che si trasformano in alloggi residenziali davvero originali e insoliti.

Nell’ambito dello stile industriale confluiscono diverse tendenze che richiamano ambientazioni tipiche della fabbrica caratterizzate da mobili dotati di maniglie, borchie e ruote nonché da superfici metalliche oppure che rievocano suggestioni più urbane usando mobili fatti con materiali recupero con rifiniture in ferro.

Molto di moda è il cosiddetto stile cargo che consiste nell’abbinare mobili dalle linee grezze che ricordano le casse ammassate nei depositi con superfici legnose ma anche metalliche, proponendo un originale mix che ricorda le ambientazioni tipiche dei pontili, dei magazzini e dei container.

Foto © 2mmedia - Fotolia.com

Metallo sì, ma non troppo

Attenzione a non esagerare con gli elementi in acciaio e metallo o si corre il rischio di regalare alla casa un look troppo freddo.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI