Come scegliere il dondolo da giardino

Guida Guida

Rilassarsi su un dondolo da giardino è un bel modo per trascorrere nel più completo relax una calda giornata estiva. Ma come scegliere quello giusto? 

Se si ha la fortuna di disporre di uno spazio esterno come un terrazzo o il giardino, il dondolo rappresenta una scelta d’arredo rilassante, molto adatta sia a grandi che a piccini. Con la sua cadenza oscillante e la seduta ampia, il dondolo offre la possibilità di godere comodamente della tranquillità del giardino.

In commercio esistono svariate proposte che si adattano a diverse esigenze estetiche ed economiche per cui prima di scegliere è bene avere in mente dove posizionare il dondolo onde optare per un design che si integri perfettamente al contesto

L'ideale sarebbe posizionare il dondolo in un angolo appartato del giardino con una veduta panoramica, possibilmente all'ombra di un albero di media altezza o di un arbusto piuttosto rigoglioso ma anche sul terrazzo è possibile trovare un’ottima posizione.

E’ bene poi capire se si desidera una struttura mobile oppure una fissa e quindi stabilire il tipo di materiale preferito anche tenendo conto che il prezzo varia in relazione al materiale e alle caratteristiche del dondolo: fortunatamente sul mercato esistono prodotti con un buon rapporto qualità/prezzo.

Le strutture a dondolo in plastica sono pratiche da pulire ma sono delicate perché la continua esposizione agli agenti atmosferici comporta una perdita delle caratteristiche iniziali di colore ed elasticità. D’altra parte i dondoli in alluminio estremamente leggeri e pratici, necessitano di poca manutenzione, ma con il tempo vengono intaccati dalla ruggine.

I dondoli in teak, classico o sintetico, sono esteticamente molto eleganti, facili da pulire e se ben curati hanno una maggior durata: in particolare il teak sintetico non si deteriora facilmente e quindi si conserva meglio nel tempo, rispetto a quello naturale.

Per quanto riguarda i componenti di rivestimento, ovvero i cuscini è preferibile scegliere tessuti in le fibre naturali come il lino grezzo e il cotone e dai colori neutri, infatti le tonalità troppo brillanti e accese finiscono con lo sbiadirsi facilmente a causa dei raggi solari e dei frequenti lavaggi.

Foto © Kathleen Rekowski - Fotolia.com

Cuscini sfoderabili

Per il tuo dondolo da giardino scegli cuscini sfoderabili: sono più facili da lavare e inoltre cerca di lavare sempre tutti i tessuti insieme per evitare che si creino differenze di usura.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI