Cos'è il metodo Konmari?

Domande Domande & Risposte

Cos'è il metodo Konmari?

Il metodo Konmari consiste in una serie di consigli messi a punto da Marie Kondo, detta anche Konmari, per riordinare la casa e la vita. Questo metodo prevedere di liberarsi degli oggetti inutili accumulati in casa nel corso del tempo oppure tenuti in ufficio: fare spazio, gettando oggetti che non si usano più, aiuta a fare chiarezza anche nella propria vita perché solo buttando ciò che è vecchio è possibile accogliere il nuovo.

Marie Kondo, considerata in tutto il mondo un’esperta dell’arte del riordino, suggerisce come ordinare la cucina, l’armadio, la camera da letto, la borsa, la valigia da viaggio e persino la libreria.

In effetti, negli anni tendiamo ad accumulare molti oggetti, molti dei quali finiscono per diventare completamente inutili e inutilizzabili; eppure si continua a conservarli, perché legati a un ricordo particolare o perché si pensa che in futuro potrebbero tornare utili.

Al contrario, liberandosi di ciò che non si usa più si fa ordine nello spazio fisico che ci circonda e ciò si ripercuote sulla nostra vita interiore: l’ordine delle cose si riflette sulla mente trasmettendo una sensazione di calma. Vivere in uno spazio ordinato rende le persone più rilassate e organizzate.

In base al metodo Konmari, mentre si procede a ordinare la casa occorre entrare in contatto con le proprie emozioni: si deve tenere solo quello che regala sensazioni intense e positive.

Una delle prime cose da fare è ordinare per categorie e non per ambienti: ad esempio si estraggono dall’armadio tutti i pullover e si decide quali tenere e quali dare via, si procede poi con tutte le altre categorie di indumenti. Lo stesso procedimento lo si applica ai libri, alle riviste e agli oggetti presenti in bagno o in cucina.

foto House Mag

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI