Come contrastare la tignola nella dispensa

Guida Guida

Alcuni semplici consigli da seguire per contrastare le tignole e impedire che infestino le tue dispense alimentari. 

Nelle dispense della cucina a volte possono annidarsi le tignole, dei piccoli insetti attratti soprattutto da alimenti secchi come pasta, biscotti, cereali, legumi, frutta secca e farina.

Per prevenire infestazioni di tignola nelle dispense alimentari è importante innanzitutto l’igiene: periodicamente svuota la dispensa, pulisci le superfici e controlla che tutte le confezioni di alimenti siano ben sigillate.

L’ideale è conservare gli alimenti all'interno di contenitori di vetro o di plastica dotati di chiusura ermetica perché le larve sono capaci di perforare i sacchetti degli alimenti: conservali in contenitori chiusi o in sacchetti di plastica chiusi con una molletta, meglio se senza aria grazie all'uso della macchina sottovuoto.

Per una pulizia accurata usa su mobili e contenitori una soluzione di acqua e aceto a cui hai aggiunto qualche foglia di alloro fresco che ha potenti capacità antitarme.

Puoi tenere nella dispensa anche dei sacchettini aperti di chiodi di garofano che tengono lontane gli insetti

A volte accade che una dispensa sia contaminata perché gli alimenti che vengono introdotti sono già infestati: accertati dunque che gli alimenti appena acquistati siano in buone condizioni e nel dubbio che siano infestati astieniti dal consumarli.

Per non inquinare la dispensa e gli alimenti in essa contenuti non usare mai prodotti chimici come gli insetticidi: è molto meglio uccidere le larve e le uova ricorrendo al trattamento con il calore a forno o con le microonde oppure usare le trappole ai feromoni.

Queste trappole consistono in cartoncini cosparsi di una sostanza vischiosa che emette feromoni sessuali femminili che attirano gli insetti maschi che avvicinandosi rimangono intrappolati. Per ovvie questioni igieniche non posizionare le trappole vicine agli alimenti ma applicale sulle ante oppure sulle colonne di sostegno degli scaffali.

Credit Foto © fotografiche.eu - Fotolia.com

Usa le zanzariere

Per evitare che le farfalle di tignola entrino dentro casa e quindi nelle dispense alimentari, posiziona alle finestre delle zanzariere.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI