Come riconoscere il marketing piramidale dal marketing multilivello

Guida Guida

Marketing multilivello e marketing piramidale non vanno confusi: il primo è un sistema commerciale controverso ma legale, il secondo invece è una truffa. 

Può capitare che il marketing multilivello venga confuso con il marketing piramidale: molte sono le somiglianze che accomunano queste attività economiche ma vi è una differenza fondamentale.

Mentre infatti il marketing multilivello è legale, quello piramidale non lo è: le vendite piramidali sono vietate in molti paesi come il nostro, in cui il divieto è contenuto nell'articolo 5 della Legge 173 del 2005.

Marketing piramidale: cos’è
Il marketing piramidale infatti è un un'attività economica non sostenibile che comporta uno scambio di denaro, in genere per arruolare nuovi acquirenti/venditori e che, di solito, non implica uno scambio di beni o servizi.

In uno schema piramidale le uniche persone che guadagnano sono quelle che sono entrate per prime nell’attività e che pertanto si trovano in cima alla piramide.

Gli ultimi che accedono a questo modello di mercato non guadagnano nulla: l’unico modo per guadagnare qualcosa è far iscrivere nuovi membri facendo loro pagare la quota d’ingresso.

Si tratta quindi di una truffa e come tale vietata dalla legge.

Marketing multilivello: cos’è
Il multi-level marketing (MML) o marketing multilivello è una strategia di marketing in cui i venditori vengono compensati non solo per le vendite direttamente realizzate, ma anche per quelle compiute da altri venditori che hanno reclutato.

In pratica nel marketing multilivello si viene pagati in relazione a ciò che si riesce a vendere.

Gli elementi comuni tra il marketing piramidale e quello multilivello
Una delle ragioni per cui le persone tendono a confondere questi modelli commerciali è la presenza di elementi comuni e il fatto che entrambe le realtà seguono uno schema simile.

Il primo elemento comune di questi schemi commerciali è la promessa di guadagnare molti soldi in un breve lasso di tempo. Inoltre per accedere a questi tipi di marketing si devono pagare quote d'ingresso basse o praticamente nulle: l’investimento iniziale appare dunque economicamente molto vantaggioso.

Le differenze tra marketing piramidale e marketing multilivello
Nel modello di marketing multilivello i membri di ogni livello possono guadagnare vendendo prodotti o servizi dell'azienda senza dover necessariamente fare iscrivere nuovi membri, cosa che invece è imprescindibile nel marketing piramidale: se non si portano nuovi clienti, non si guadagna.

Altra differenza fondamentale è che nel sistema multilevel i membri di ciascun livello possono guadagnare di più di coloro che li hanno fatti iscrivere, mentre in quello piramidale guadagnano di più coloro che occupano i vertici della piramide a discapito di chi sta alla base.

Insomma le aziende che praticano marketing multivello sono perfettamente legali al contrario di quelle che fanno marketing piramidale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI