Come pulire un tagliere di legno

Guida Guida

Sono molti i modi per pulire accuratamente un tagliere di legno senza per forza dover ricorrere a detergenti chimici. Noi vi sveliamo i più efficaci. 

Taglieri e utensili in legno entrano spesso in contatto con cibi caldi e unti.

La natura porosa del legno fa si che questi strumenti siano caratterizzati da un alto grado di assorbimento, per cui è sconsigliabile usare detersivi chimici per pulirli.

Innanzitutto lo sporco va rimosso subito da un utensile in legno per impedire che penetri nelle fibre sottostanti lo strato superficiale.

Il lavaggio rappresenta un momento fondamentale per la buona conservazione di utensili e taglieri in legno: è consigliabile usare dell’acqua tiepida con qualche goccia di sapone di Marsiglia liquido o di detersivo per i piatti ecologici.

Per una normale pulizia sarà sufficiente strofinare con una spugna le parti sporche, risciacquare con acqua tiepida e asciugare con un panno, avendo poi cura di lasciare i taglieri e i cucchiai in legno in posizione verticale per far sì che le tracce d'acqua rimaste evaporino completamente e non si creino muffe.

Per effettuare una pulizia più profonda, consigliabile almeno un paio di volte al mese, si può cospargere il tagliere di legno con del sale grosso e poi strofinare usando metà limone.

Il sale grosso aiuta a eliminare tutti quei residui alimentari eventualmente rimasti nei solchi che si sono formati sulla superficie del tagliere a seguito dell’uso di lame affilate

Anche il bicarbonato di sodio, insieme al succo di limone, è considerato un ottimo rimedio per effettuare una pulizia accurata dei taglieri di legno: dopo aver usato questo impasto cremoso basta risciacquare e poi lasciare asciugare il tagliere alla luce del sole, i cui raggi svolgono un'azione disinfettante.

Se poi si ha bisogno di una soluzione rapida per pulire il tagliere, tra un alimento e l'altro si può versare qualche goccia di aceto, strofinare con una spugna e risciacquare con acqua calda.

Foto © lenetsnikolai - Fotolia.com

Asciugare bene

Una volta lavato, il tagliere di legno va tamponato sempre con un panno pulito per evitare la formazione di muffe.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI