Come eliminare le macchie di fuliggine

Guida Guida

Alcuni consigli su come liberarsi delle macchie di fuliggine del tuo caminetto. 

Le macchie di fuliggine sono un problema diffuso in qualunque casa ci sia un caminetto: spesso bastano prodotti naturali per toglierle purché lo si faccia con una certa frequenza e non si aspetti troppo tempo, rischiando di far penetrare la fuliggine ancora più a fondo.

Basta infatti una spazzola o passare semplicemente l’aspirapolvere intorno al caminetto per tenere a bada la fuliggine, ma se non dovesse bastare prova a strofinare più energicamente usando una spazzola a setole dure inumidite con dell’acqua.

Per le macchie più ostinate ti conviene usare dei detergenti acidi: la soluzione più semplice è strofinare lo sporco con una spugna o una spazzola precedentemente passate nell’aceto bianco o nel succo di limone.

Se anche questo rimedio non dovesse bastare e le macchie di fuliggine persistono perché sono ormai penetrate a fondo nel muro o nei mattoni prova ad usare l’acido muriatico ma presta molta attenzione.

L’acido muriatico è una soluzione di acido cloridrico ed acqua altamente velenosa e corrosiva per cui quando la maneggi proteggiti con guanti di gomma, occhiali e mascherina

Se la fuliggine è caduta su un tappeto non disperare, solitamente basta scuotere energicamente il tappeto oppure aspirare la fuliggine con l’aspirapolvere: non spazzolarla però perché la macchia potrebbe estendersi. Nel caso non bastasse spargi sulla chiazza del talco non profumato e poi aspira con aspirapolvere: se però la macchia è davvero ostinata è meglio rivolgersi ad un professionista recandosi in lavanderia.

Se la fuliggine penetra su materiale in pietra prova ad usare una blanda soluzione di detersivo liquido per piatti e poi risciacqua abbondantemente: nel caso non funzionasse prova con una soluzione concentrata di candeggina.

photo in the fireplace via photopin.com
 

Macchie di carbone

Se con del carbone sporchi i tuoi vestiti, spazzola subito il tessuto e poi lavalo in acqua tiepida.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI