Come avere una scrivania sempre in perfetto ordine

Guida Guida

Sulla tua scrivania regna sovrano il caos? Impara a tenerla in ordine e ben organizzata: riuscirai a lavorare meglio e ottimizzare la tua produttività.

Se sulla tua scrivania fatichi a trovare il computer perché sepolto da decine e decine di scartoffie, forse è il caso di dare una sistemata e buttare via il superfluo.

Gran parte della tua produttività ed efficienza dipende da come è organizzata ed ordinata la scrivania, sia che tu lavori a casa oppure in ufficio: una scrivania in cui regna sovrano il disordine rappresenta un pessimo modo per studiare, scrivere e concentrarsi.

Devi imparare a tenere a portata di mano solo l’essenziale e vedrai che la tua scrivania ti sembrerà subito più spaziosa: tieni presente che solo il 20% delle attrezzature ti serve effettivamente, il resto può essere sistemato altrove.

Come conviene procedere per organizzare al meglio la scrivania?

Innanzitutto fai tabula rasa, devi cioè letteralmente sgomberare il tavolo da tutto quanto vi hai depositato: via libri, quaderni, fogli, penne, computer ecc.

Dai poi una bella ripulita alla superficie e risistema sulla scrivania solo gli oggetti che usi più spesso: di solito si tratta del computer con la tastiera e il mouse, del portamatite, del telefono e della lampada da tavolo.

Riordina poi altri oggetti di secondaria importanza: posiziona nelle immediate vicinanze la stampante, lo scanner e i volumi o i dizionari che usi più spesso.

Sistema in un cassetto vicino l’agenda e i documenti che utilizzi e consulti di solito, archiviando invece quelli più datati che non usi più, e posiziona sotto il tavolo un cestino della carta.

Al temine della giornata lavorativa prendi l’abitudine di riordinare la scrivania buttando le carte e ottimizzando la disposizione degli oggetti che devono rimanere sempre pochi: un maggior equilibrio sulla scrivania ti regalerà una sensazione di freschezza e pulizia di cui non potrai più fare a meno.

Foto © Picture-Factory - Fotolia.com

Benessere fisico

Non sottovalutare l’importanza di una sedia ergonomica con uno schienale che ben supporta la colonna vertebrale: mantenere una posizione errata può influenzare negativamente il lavoro.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI