Come scegliere il piatto doccia

Guida Guida

Il primo elemento da valutare quando si sceglie la doccia del bagno è il piatto doccia: ne esistono di diverse forme con varie tipologie di installazione. 

Nel momento in cui si deve scegliere di installare nel bagno di casa propria un nuovo box doccia è importante prestare attenzione alla tipologia del piatto doccia perché questo è l’elemento principale su cui si organizza tutta quanta la struttura della doccia.

Infatti in base alla sagoma del piatto doccia, che potrà essere quadrata, rettangolare, rotonda, angolare a semicerchio o pentagonale, si potrà stabilire l’ingombro a terra.

E’ importante dunque avere spazio a sufficienza nel bagno per poter accogliere il piatto doccia a meno che non si decida di ricorrere a modelli in acrilico che si tagliano a misura, anche direttamente in opera.

Per quanto riguarda l’altezza del piatto doccia si deve tenere presente che, per assicurare il rapido deflusso dell’acqua, quanto più è ridotto il bordo, tanto più grande dovrà essere il foro di scarico.

Le tipologie di installazione del piatto doccia, corrispondenti ad altrettanti modelli, sono fondamentalmente tre, ovvero da appoggio, a incasso e a filo pavimento

Il piatto doccia da appoggio è il più tradizionale ed è rialzato rispetto terra poiché forma una specie di gradino che poi all’interno si riabbassa.
Il piatto doccia a incasso è inserito in parte nel massetto e ha un bordo molto sottile mentre il piatto doccia a filo pavimento presenta una superficie che è continua con quella del pavimento.

Per quel che concerne il materiale, il piatto doccia non necessariamente è realizzato in ceramica: esistono molti materiali a base acrilica che aumentano le opportunità di produzione e garantiscono alte prestazioni come ad esempio l’Acrilico sanitario o il Tecnogel.

L’Acrilico sanitario è un materiale high-tech, durevole e gradevole al tatto mentre il Tecnogel, un composto materico resistente, igienico e antiscivolo, è costituito per lo più da cariche minerali, da una bassa percentuale di resine poliesteri e ricoperto in superficie da un sottile velo di Gel-coat acrilato.

Foto © Photographee.eu - Fotolia.com

Duralight®

Altro materiale del piatto doccia molto usato è il Duralight®, resistente, igienico, facile da pulire, compatto e non poroso.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI