Come scoprire ed eliminare le cimici dei letti

Guida Guida

Le infestazioni da cimici dei letti vanno affrontate con estrema calma per stabilire come intervenire eliminando completamente i parassiti. 

Erroneamente si pensa che le cimici dei letti siano legate alla sporcizia e siano presenti laddove sussistono condizioni di estremo degrado e povertà. Niente di più sbagliato: le cimici possono annidarsi anche in case pulite, in stanze di hotel a cinque stelle, cabine delle navi e sui sedili dei treni.

Dal 1945 in poi con l’impiego del DDT, uno più potenti insetticidi mai inventati, le cimici avevano finito con lo sparire dalla circolazione ma dagli anni duemila hanno iniziato lentamente a ricomparire.

Le cimici dei letti sono insetti marroncini, lunghi pochi millimetri e con un addome schiacciato, ideale per infilarsi nelle fessure più sottili.

Essendo ematofagi, si cibano solo di sangue, e in particolare di sangue umano e infatti prediligono le stanze da letto, il materasso, le lenzuola e le doghe della rete.

Le cimici tendono a diffondersi negli ambienti grazie a un feromone che producono: quando sono in poche questo feromone le fa raggruppare, quando invece sono troppe le spinge a cercare nuovi territori da colonizzare.

L'unico modo per riconoscere un’eventuale infestazione di cimici è cercare dei puntini neri, che altro non sono che le loro feci, oppure cercare le loro mute.

Se scopri di avere in casa un’infestazione di cimici la prima cosa da fare è mantenere la calma e non farsi prendere dal panico: occorre essere razionali per poter pianificare le misure da mettere in atto.

Il solo rimedio sicuro per eliminare le cimici è usare un getto di vapore secco a 180 gradi, per cui se hai un’asciugatrice ad aria calda, un trattamento di una ventina di minuti alla massima potenza è sufficiente per uccidere le cimici e le loro uova.

Non usare metodi fai da te o insetticidi altamente velenosi e soprattutto mantieni il controllo totale su tutto ciò che entra o esce dall’ambiente infestato per evitare di diffondere altrove le cimici.

Foto © smuay – Fotolia.com

Vestiti infestati

I vestiti e gli oggetti in stoffa infestati dalle cimici vanno chiusi in sacchetti di plastica e lavati ad almeno 60°C o a secco.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI