Quanto cresce un maialino nano?

Domande Domande & Risposte

Quanto cresce un maialino nano?

Chi decide di adottare come animale da compagnia un maialino nano, spesso si lascia ingannare dal diminutivo del suo nome e dalle tenere fotografie dei cuccioli: una volta cresciuto, questo buffo animaletto è tutt’altro che piccolo.

Devi sapere infatti che non esistono maialini nani che pesano solo 15 o 20 chili e neppure maialini che possono pesare meno di 40 chili: se ciò accade è perché si tratta di esemplari ancora piccoli.

I maialini nani adulti arrivano anche a pesare 100 chili, per una lunghezza media di 90 centimetri e un’altezza che sfiora circa i 40 centimetri.

Quello che avrai di fronte non sarà dunque un piccolo animaletto paffuto ma un suino dalle dimensioni di un cane di taglia medio-grande: in genere il peso di un maialino nano adulto si aggira sui 60-70 chili, che è comunque poco in confronto ai suini allevati per la carne che raggiungono persino i 250-300 chili.

Il maialino nano, anche conosciuto come maialino vietnamita o maialino thailandese, viene anche chiamato maialino “pancia a tazza” perché presenta una pancia sporgente in corrispondenza a una schiena insellata, cioè concava.

La sua coda, a differenza di quella di un comune suino europeo, è dritta e munita di un ciuffo di setole mentre le sue orecchie sono piccole e dritte. Il corpo del maialino è rivestito di setole di colore bianco e nero, anche se alcuni esemplari presentano un mantello con altri colori come il rosso o l’argento.

Il maialino nano, se tenuto come animale da compagnia e quindi alimentato con una dieta equilibrata e allevato scrupolosamente, può vivere molto a lungo, cioè fino ai 20 anni.

foto Ecoo
 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI