Cos'è il pangolino?

Domande Domande & Risposte

Cos'è il pangolino?

Tra gli animali più singolari al mondo c’è sicuramente il pangolino, un mammifero ricoperto di scaglie, a metà tra un formichiere e un armadillo.

Il pangolino è un animale notturno che vive prevalentemente in Africa e Asia e che purtroppo è a rischio estinzione. Esistono 8 specie di pangolini e si presume che entro la prossima generazione ben sette specie si estingueranno a causa del bracconaggio.

I pangolini sono infatti considerati una merce pregiata per la loro carne ritenuta deliziosa: in Cina e in Vietnam, in costosi ristoranti vengono serviti in una zuppa come una sorta di prelibatezza locale.

Inoltre le scaglie che lo rivestono sono erroneamente ritenute magiche e dotate di poteri taumaturgici secondo l’antica medicina cinese e vietnamita. A partire dal 2006 è poi diventato di moda tenere come pet un pangolino: ad oggi sono oltre un milione gli esemplari catturati e uccisi o rivenduti vivi come animali domestici.

Questi mammiferi, appartenenti all’ordine dei Folidoti, si alimentano di termiti e formiche: sono capaci di mangiarne oltre 2 etti e mezzo al giorno ovvero circa 20mila formiche.

I pangolini sono considerati tra gli animali meno pericolosi al mondo: non mordono e non si servono degli artigli per difendersi. La loro unica tattica di difesa consiste nell’appallottolarsi per proteggere lo stomaco, l’unica zona vulnerabile del loro corpo.

Il corpo dei pangolini è coperto da scaglie fatte di cheratina: ogni esemplare può averne fino a 10.000, che rivestono anche zampe, capo e coda mentre il ventre e alcune parti del capo sono coperti di una peluria.

I pangolini essendo animali notturni e quasi totalmente ciechi, non hanno una grande vita sociale: passano la giornata a dormire in buchi nel terreno e la sera si mettono a caccia di termitai e formicai orientandosi con l’olfatto e l’udito.

Il nome pangolino deriva dalla lingua malese “pang-goling” che significa “colui che si arrotola”: i primi esploratori europei che lo avvistarono lo soprannominavano “carciofo a quattro zampe”.

foto best5.it

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI