In aumento abbandoni e maltrattamenti di animali esotici

Guida Guida

Troppi italiani acquistano animali esotici senza riflettere o senza documentarsi a sufficienza poi, non sapendo più come gestirli, finiscono con l’abbandonarli. 

Nelle case degli italiani è sempre più numerosa la presenza di animali esotici: dai serpenti fino ai lemuri senza dimenticare scimmie, iguane, gechi, camaleonti e piccoli caimani.

L’acquisto di animali appartenenti a specie non convenzionali come boa, pitoni, cobra e addirittura, in alcuni casi, tigri e leoni è diventato un business milionario che è arrivato a causare anche seri problemi di pubblica sicurezza.

Questi animali, acquistati per moda, poi crescono e vengono abbandonati come se fossero soprammobili e invece, chi li compra o li adotta, dovrebbe imparare a gestirli con grande passione e responsabilità.

I problemi iniziano quando non esiste una reale passione ma la scelta di acquistarli è dettata solo dall’impulso o dalla moda del momento. Gli animali esotici sono molto più delicati dei più comuni animali domestici e finiscono troppo spesso per soffrire se non ricevono le cure necessarie.

Troppe volte la Guardia Forestale si è trovata davanti ad animali tenuti in condizioni non idonee alla loro specie, soprattutto in ambienti troppo piccoli per loro. Molte persone comprano il cucciolo di una determinata specie perché è carino ma poi, quando cresce, non sono più in grado di gestirlo e così si finiscono per vedere scene raccapriccianti come scimmie tenute al guinzaglio o rinchiuse in gabbie minuscole.

Se proprio si desidera avere in casa un animale esotico almeno è necessario documentarsi molto bene prima di acquistarlo perché bastano davvero poche settimane per portare un animale esotico in fin di vita.

Bisogna imparare a gestirlo prima di portarselo in casa, conoscere molto bene le condizioni di cui ha bisogno e la precisa alimentazione adatta alla sua specie.

Dunque si tratta di animali che devono essere gestiti da persone esperte e preparate disposte anche a spendere molto pur di assicurare un habitat adeguato alla specie.

Foto © sekarb - Fotolia.com

Un habitat caldo

Quando si acquista un animale esotico bisogna dedicare tanto tempo a preparare se stessi e la propria casa munendola delle giuste attrezzature, a partire da lampade e piastre per riscaldare le specie.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI