Come realizzare un gioco profumato all’anice per il cane

Guida Guida

Sapevi che alla maggior parte dei cani piace il profumo di anice? Ecco come realizzare un gioco per cani fai da te, impreziosito da questo questo aroma.

Anche gli animali hanno le loro preferenze in fatto di aromi e profumi.

Il cane, ad esempio, sembra gradire molto l’anice.

Perché non approfittarne per creare un gioco che lo entusiasmi e che gli dia soddisfazione anche dal punto di vista olfattivo?

Ecco come fare.

Occorrente

  • 3-4 pezzi di stoffa colorata
  • Ago e filo
  • Profumo all’anice

Come procedere

  1. Prendete un pezzo di stoffa, ricavatene un quadrato di 20 cm di lato e piegatelo lungo una delle diagonali per formare un triangolo.
  2. Afferrate le due estremità della base del triangolo e avvolgete il pezzo di stoffa su se stesso, in modo da formare un cordoncino.
  3. Prendete ago e filo e fissate la punta del triangolo con uno o due punti di cucitura, in modo che il cordoncino non si sciolga mentre procedete nella costruzione del vostro giocattolo.
  4. Ripetete queste operazioni con gli altri pezzi di stoffa.
  5. Prendete i cordoncini e annodateli insieme per un’estremità, quindi fissate questa estremità a una superficie fissa oppure fatevi aiutare da qualcuno a tenerla ferma.
  6. Intrecciate tra loro i cordoncini in modo da formare una treccia il più compatta possibile.
  7. Annodate insieme le estremità terminali dei cordoncini per fermare il tutto.
  8. Mettete due o tre gocce di profumo all’anice fra le maglie della treccia et voilà, il gioco è fatto. Attenzione a non esagerare: un giocattolo dal profumo troppo intenso potrebbe infastidire sia voi che il vostro cane.
  9. Per continuare ad avere un gioco profumato all’anice vi basterà aggiungere altre gocce quando l’effetto delle prime sarà svanito o dopo ogni lavaggio della treccia-gioco.

 

photo credit: Box the Brownie via photopin cc

Scegliere i colori

Usando tessuti di colore diverso o tessuti multicolore la vostra treccia-gioco avrà un effetto cromatico molto particolare. Ricordate però che i cani non hanno una sensibilità ai colori ampia come la nostra. Se volete soddisfare l'occhio del vostro amico dovrete rimanere quindi sulle tonalità del giallo, del violetto o del verde a cui il loro sistema visivo è sensibile.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI