La tradizione rivisitata: il caponet ai fiori di zucca

Guida Guida

Fritti e irresistibili, i caponet di fiori di zucca sono un antipasto sfizioso da preparare in estate. Ecco come

  • DifficoltàDifficoltà: difficile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tradizionale
  • Tempo totaleTempo totale: da 60 a 120 min

Piatto tipico Piemontese, i caponet sono degli antipastini fritti simili a degli involtini fatti di verze e ripieni di carne.

Quella che vi proponiamo qui è una versione estiva, che sostituisce le verze - non più di stagione nei mesi più caldi - con i fiori di zucca.

Ecco la ricetta step-by-step per provare questo piatto irresistibile.

 

Ingredienti:
  • 16 fiori di zucca di grosso formato
  • 300 g di carne di vitello lessata
  • 100 g di salame cotto
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 uova
  • 20 g di formaggio grana grattugiato
  • olio d'oliva per friggere

Procedimento

  • Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente assieme allo spicchio d'aglio sbucciato.
  • Tritate la carne e il salame, poi metteteli in una terrina e mescolateli con il trito di prezzemolo e aglio, le uova e il formaggio grattugiato; quindi formate con il composto 16 palline che metterete dentro i fiori di zucca precedentemente lavati, aprendoli delicatamente
  • Ponete a scaldare abbondante olio nella padella dei fritti e, quando sarà ben caldo, ma non fumante, mettetevi a friggere i "caponèt", facendoli dorare da tutte le parti; quindi passateli su carta assorbente affinché perdano l'eccesso di unto, disponeteli su un piatto da portata e serviteli ben caldi in tavola

>>>>LEGGI ANCHE:
Come fare i fiori di zucca alle verdure
Come fare i fiori di zucca finti

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI