Pizza di scarola: tutti i passi per realizzarla

Guida Guida

Una saporita ricetta della tradizione napoletana con scarola, uvetta e tanti altri gustosi ingredienti, ideale come antipasto.  

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6/8
  • CotturaCottura: forno
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min

La pizza di scarola è una ricetta napoletana, realizzata spesso nel periodo natalizio, che presenta una farcitura a base di scarola, capperi, acciughe e olive fatti rosolare insieme in padella.

Il sapore amarognolo della scarola si accompagna bene con quello deciso e sapido degli altri ingredienti

Servita tiepida a fette o tagliata a dadini, è un gustoso antipasto o uno sfizioso spuntino.
La pasta di pane che funge da base per la vostra farcitura può essere sostituita da pasta brisée o da pasta sfoglia.

 

Ingredienti:
  • 500 grammi di pasta di pane
  • 100 grammi di strutto
  • 800 grammi di scarola
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva sultanina
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 100 grammi di acciughe dissalate
  • 100 grammi di olive taggiasche o olive nere di Gaeta
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento:

  • Fate ammollare l’uva sultanina in una ciotola di acqua tiepida
  • Dissalate i capperi, snocciolate le olive
  • Lavorate la pasta di pane con lo strutto
  • Mondate la scarola, eliminate le foglie più esterne e scottatela in acqua bollente per pochi minuti. Poi sgocciolatela e strizzatela bene
  • Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e fate rosolare dolcemente i pinoli, le olive spezzettate, i capperi e le acciughe finché non si saranno sciolte
  • Aggiungete la scarola tagliata a striscioline e proseguite la cottura per altri 10 minuti a fuoco basso
  • Dividete la pasta in due parti e stendete la prima in modo da ricoprire il fondo e i bordi di una teglia con diametro di 20-22 centimetri
  • Ungete con altro olio il vostro disco di pasta e distribuite sopra la farcitura che avete preparato e l’uva sultanina ammollata
  • Lasciate riposare una ventina di minuti
  • Ricoprite tutto con il secondo disco di impasto e ungetelo in superficie con l’olio
  • Bucherellate con una forchetta lo strato superiore di pasta
  • Ponete in forno preriscaldato a 220° per circa 30 minuti e servite.

Foto: Ryba Sisters - Fotolia.com 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI