Come fare la crostata di ricotta con frolla al mais

Guida Guida

Una variante bella e gustosa della classica crostata alla ricotta, questa volta con una frolla al mais. Da provare subito. Ecco la ricetta da seguire!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 100+90 min

La crostata di ricotta con frolla al mais è una variante gustosa, che aggiunge il piacevole gusto del mais e maggior friabilità alla base di pasta frolla.

  • Chi è intollerante al glutine può utilizzare solo farina di mais, eliminando la dose di farina di grano.

Completa la tua crostata spennellandola con della gelatina di albicocche che le conferisce un bell'aspetto lucido

 

Ingredienti:
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 100 g di farina di mais macinata fine
  • 100 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • burro e farina per lo stampo

Per la farcitura:

  • 500 g di ricotta
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 albumi
  • 2 cucchiai di pangrattato fine
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata
  • di limone biologico
  • mezzo bicchiere di panna

Per la decorazione:

  • 2 cucchiai di gelatina di albicocche

Procedimento:

  • Mescolate le due farine con la vanillina e impastate con il burro a pezzetti, lo zucchero e i tuorli. Avvolgete la pasta nella pellicola e mettete a riposare per circa 1 ora in frigorifero
  • Accendete il forno a 180 °C. imburrate e infarinate uno stampo di 25 cm di diametro. Stendete due terzi della pasta frolla, ricavate un ampio disco e adagiatelo nello stampo pareggiando i bordi
  • Stendete la pasta tenuta da parte e gli eventuali ritagli e traetene lunghe striscioline larghe circa 1,5 cm
  • Lavorate la ricotta con lo zucchero, la panna e la scorza di limone fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Montate gli albumi a neve e amalgamateli alla ricotta
  • Cospargete la pasta frolla con il pangrattato, versate la crema di ricotta e formate uno strato omogeneo livellandolo con la spatola. Chiudete la crostata adagiando le striscioline di pasta sulla farcitura
  • Cuocete nel forno già caldo per circa 40 minuti. Sformate la crostata di ricotta e spennellatela con la gelatina di albicocche. Lasciate raffreddare prima di servire.
Trucchi per la gelatina

Per stendere più facilmente la gelatina di albicocche fatela scaldare per pochi istanti a fuoco molto basso, eventualmente con 1 cucchiaio di succo di limone o di arancia.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI