Come fare la charlotte alla crema di arachidi

Guida Guida

Insolita e golosa, ecco la ricetta per fare una deliziosa charlotte alla crema di arachidi

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+ min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 7 min
  • Tempo totaleTempo totale: 67+ min

La charlotte alla crema di arachidi è una variante originale della classica charlotte e potete sfruttarla per una festa di bambini.

Decora la charlotte con le arachidi tagliate grossolanamente e un po' di zucchero a velo

 

Ingredienti:
  • 3 dl di latte
  • 2 dl di panna fresca
  • 150 g di arachidi
  • 100 g di zucchero di canna
  • 10 g di gelatina in fogli
  • 15 o 16 savoiardi
  • 4 tuorli
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 baccello di vaniglia

Procedimento:

  • Sgusciate le arachidi. Scaldate a fuoco basso una padella antiaderente e tostatevi le arachidi per 3 o 4 minuti, mescolandole spesso. Trasferitele su un canovaccio e strofinatele energicamente per eliminare la pellicina
  • Tenete da parte qualche arachide per la decorazione e frullate le altre con 2 cucchiai di zucchero fino a ridurle in polvere
  • In una piccola casseruola fate scaldare il latte con la cannella, la vaniglia e la panna. Togliete dal fuoco prima che inizi l’ebollizione e lasciate intiepidire
  • Spezzettate la gelatina, mettetela in una ciotola coperta con acqua fredda e tenete da parte. Su un foglio di alluminio allineate i savoiardi e inumiditeli spennellandoli con la miscela di latte alla cannella. Tenete da parte.
  • In un'altra piccola casseruola lavorate i tuorli con lo zucchero rimasto fino a quando saranno molto soffici. Unite a filo la miscela di latte rimasta e amalgamate gli ingredienti. Cuocete la crema a bagnomaria per 5 o 7 minuti, sempre mescolando finché la crema si sarà addensata velando il cucchiaio
  • Aggiungete la gelatina scolata e strizzata e, quando sarà amalgamata, anche le arachidi. Lasciate raffreddare ma non rassodare. Intanto foderate lo stampo
  • Tagliate a pezzetti 3 o 4 savoiardi e ricoprite il fondo dello stampo. Allineate gli altri savoiardi lungo il bordo del recipiente e versate infine la crema di arachidi.
  • Sigillate lo stampo con la pellicola e lasciate in frigorifero per 12 ore circa
  • Sformate la charlotte e decorate con le arachidi tenute da parte
Consigli per preparare la crema

Potete preparare la base per la crema in una ciotola, ma è più pratico cuocerla in una casseruola poiché questa ha il manico per tenerla ferma

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI