Come fare la charlotte alle fragole

Guida Guida

Un classico della pasticceria francese che non passa di moda: la charlotte alle fragole. Facile e golosa, senza cottura.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Senza cottura
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+75 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60+75 min

La charlotte alle fragole è un dolce al cucchiaio che si prepara senza cottura e si gusta freddo.

  • Le fragole sono le protagoniste della farcitura e anche della decorazione, che rende questo dolce molto scenografico.

La Charlotte è uno di quei dolci che va lasciato in frigo più a lungo possibile

 

Ingredienti:
  • 400 g di fragole
  • 250 g di yogurt intero naturale
  • 200 g di zucchero a velo vanigliato
  • 2 dl di panna fresca
  • 1 dl di succo di mela non zuccherato
  • 15 g di gelatina in fogli
  • 12 savoiardi

Per la decorazione:

  • 100 g di fragole

Procedimento:

  • Lavate le fragole e asciugatele tamponandole con carta da cucina. Scartate i calici verdi e tagliatele a fettine. Mettetele in una ciotola, unite metà dello zucchero e il succo di mela, mescolate e lasciate riposare per 1 ora circa, mescolando ogni tanto
  • Su un foglio di alluminio allineate i savoiardi e, con il pennello da pasticceria, spennellateli sulla parte piatta con il succo delle fragole, ripassando più volte per inumidirli bene
  • In una ciotola spezzettate la gelatina, coprite con acqua fredda e lasciate riposare per 5 minuti. Frullate le fragole con il loro succo rimasto, trasferitele in un pentolino e scaldate a fuoco basso
  • Unite la gelatina scolata e strizzata e mescolate finché sarà sciolta. Lasciate intiepidire
  • In una ciotola lavorate lo yogurt con lo zucchero rimasto, unite la gelatina di fragole mescolando a lungo per amalgamarla perfettamente. In un’altra ciotola montate la panna e unitela alla crema di fragole. Tenete un poco di composto da parte per la decorazione
  • Disponete i savoiardi lungo il bordo dello stampo e riempite con il composto di fragole. Sigillate con la pellicola e lasciate in frigorifero per 12 ore circa
  • Lavate e asciugate le fragole per la decorazione, scartate i calici e tagliatele a metà
  • Sformate la charlotte e completate la decorazione con le fragole, facendole aderire con il composto di fragole tenuto da parte

Prova a fare in casa anche i Savoiardi con la nostra ricetta: Come si fanno i savoiardi

Non abbiate fretta

Lasciate la charlotte in frigorifero per almeno 12 ore prima di servirla. Il composto infatti deve essere più sodo rispetto alle bavaresi o si staccherà dalla copertura di biscotti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI