Come fare la crema al gratin

Guida Guida

Se ami la crema alla vaniglia non perderti questa versione di crema al gratin, da servire appena pronta!

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola e fonro
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30+120 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 45 min
  • Tempo totaleTempo totale: 75+120 min

La crema al gratin è un dolce al cucchiaio facile e delicato, che può essere accompagnato anche con una granella di frutta secca o una piccola macedonia di frutta fresca.

La crema al gratin si può servire calda o lasciar raffreddare in frigo nella stagione estiva

 

Ingredienti:
  • 4 dl di latte
  • 80 g di zucchero di canna
  • 50 g di farina 00
  • 20 g di burro
  • 5 tuorli
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 1 pezzetto di scorza di limone biologico
  • 1 bustina di vanillina
  • burro e zucchero di canna per lo stampo
  • sale

Procedimento:

  • In una ciotola mettete la farina e diluite con il latte, versandolo a filo e mescolando con la frusta perché non si formino grumi. Aggiungete un pizzico di sale, la scorza di limone lavata e la vanillina e mescolate
  • In un’altra ciotola montate 3 tuorli con 50 g di zucchero fino a ottenere una crema molto soffice. Aggiungete a filo il composto di farina, continuando a mescolare
  • Versate il composto in una piccola casseruola e cuocete a fuoco basso, mescolando spesso, per 30 o 40 minuti o fino a quando il composto inizierà a staccarsi dal recipiente
  • Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire e amalgamate il Rum e i tuorli tenuti da parte, uno alla volta. Imburrate generosamente uno stampo di 18 o 20 cm di diametro e cospargetelo con lo zucchero
  • Versate la crema, livellatela con il dorso del cucchiaio e lasciatela raffreddare per 2 ore circa
  • Trascorso il tempo accendete il grill del forno a temperatura media. Cospargete la crema con lo zucchero tenuto da parte e completate con il burro a fiocchetti. Inserite lo stampo nel forno alla posizione più alta sotto il grill e lasciatevelo per 5 minuti circa
  • Tagliate la crema al gratin a rombi e servitela ancora calda

Prova anche la crema allo zafferano

Meglio in frigo

Se avete tempo lasciate raffreddare la crema per qualche ora, sigillata con la pellicola. Sarà più compatta, senza però perdere la sua morbidezza.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI