L'arte del cioccolato Lindt: il Maître Chocolatier e Noccior

Video Video
Le migliori nocciole, il cioccolato più fine e una lavorazione unica. Tutti i segreti di Noccior, un uovo di Pasqua speciale, raccontati dal Maître Chocolatier Lindt.

 

Le nostre domande al Maître

Tre aggettivi per descrivere Noccior?
È ricco, è croccante, è... Noccior!

Come nasce Noccior?
Noccior nasce per festeggiare la Pasqua con golosità, è il perfetto connubio tra la croccantezza delle nocciole e la morbidezza del cioccolato Lindt.

Quando è nato Noccior?
Noccior è uno dei capisaldi della collezione di Pasqua Lindt. La ricetta è nata negli anni 50, l'idea era quella di creare un uovo ricco, noccioloso, elegantemente roccioso.

Come viene realizzato Noccior?
Il guscio di finissimo cioccolato viene ricoperto da un sottile strato di cioccolato al latte lasciato rotolare sotto una cascata di nocciole delicatamente tostate. Le migliori nocciole incontrano il miglior cioccolato al mondo.
Dopo aver preparato un guscio di finissimo cioccolato Lindt lo faccio passare sotto una ricca colata di cioccolato al latte, in questo caso sto lavorando sull'uovo intero, possiamo farlo fino a uova che arrivano a 700 grammi.
Una volta passato sotto la prima colata lo lascio rotolare nella cascata di nocciole, ma non una semplice granella, grossi pezzi delle migliori nocciole del Piemonte IGP.

Quali sono i segreti di Noccior?
Le nocciole del Piemonte sono le migliori nocciole al mondo, per il loro gusto, per il loro profumo, per la loro intensità e una volta tostate raggiungono un livello davvero insuperabile, un gusto inimitabile. Scelgo con cura i frutti più grandi perché una volta rotti in quattro parti devono donare all'uovo croccantezza e rocciosità.
L'arte è tutta qui, riuscire a mettere la più grande quantità di nocciole sul guscio dell'uovo. Le nocciole poi vengono custodite da un'ulteriore strato di cioccolato per rendere l'uovo ancora più goloso. La giusta temperatura dell'uovo e del cioccolato e la velocità con cui l'uovo passa sotto le cascate di cioccolato e di nocciole rende quest'uovo omogeneo, unico, irresistibile ad ogni suo morso.
L'attenzione alla qualità, e la passione per il cioccolato si esprimono anche nei dettagli della confezione studiata per proteggere e valorizzare Noccior.

Com’è gustare Noccior?
Gustare Noccior è un'esperienza polisensoriale, l'aspetto è veramente ricco, si intravedono le sfumature dorate delle nocciole sotto il manto di cioccolato, una vera esplosione di gusto.
Ha un profumo intenso di nocciole tostate con note di cacao e vaniglia. La vera caratteristica di questo uovo è lo spessore dato da uno strato di cioccolato, nocciole e un'altro strato di cioccolato.
È davvero goloso, l'esplosione si ha quando lo si morde, croccante… la morbidezza del cioccolato si fonde alla croccantezza delle nocciole in un gusto unico, in un gusto che… è Noccior.

CREDITS

Autore
Claudia Bianchi

Regia
Valeria Spera

Operatori
Michel Domaine
Claudio Lucca

Montaggio
Michel Domaine

DOP
Claudio Lucca

Scenografia
Alessandro Consoli

Assistenti di produzione
Caterina Sacchi
Alessandra Krengli

Runner
Mirco Tea

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI