Come cucinare le lenticchie di capodanno

Guida Guida

Per capodanno le lenticchie sono obbligatorie. Per tradizione e per scaramanzia non si può iniziare il nuovo anno senza lenticchie. Come le cuciniamo?

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 90 min
  • Tempo totaleTempo totale: 105 min
  • Vegetarianovegetariana

Per tradizione e per scaramanzia non si può iniziare il nuovo anno senza lenticchie.

  • Dopo la mezzanotte, insieme ai primi rintocchi di capodanno, le lenticchie sono obbligatorie. Come possiamo cucinarle?

In realtà ci sono tanti modi di cucinare le lenticchie, un legume ricco di qualità e di benefici.

  • come base una minestra, sia bianca che al pomodoro
  • come piatto unico insieme a wurstel, salsicce o speck
  • con il classico cotechino di capodanno
  • come condimento per la pasta, trasformate in salsa
  • come purea vellutata da accompagnare al pesce

Le lenticchie possono trasformarsi addirittura in mousse, ma questo lo fanno bene solo gli Chef stellati. Noi intanto vi consigliamo una ricetta per cucinare le lenticchie in modo facile e gustoso.

 

Ingredienti:
  • 1 conf. di lenticchie (o barattoli lenticchie già lessate)
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 piccola cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 3 foglie di salvia
  • sale e pepe q.b.
  • 100 g di pancetta tesa in una sola fetta
  • 50 g di speck in una sola fetta
  • 50 di mortadella in una sola fetta
  • 1 barattolo di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso

Attrezzi: Pentola grande, cucchiaio di legno

Procedimento:

  • La sera precedente mettete a bagno le lenticchie in una pentola piena d'acqua. Il giorno dopo scolate tutta l'acqua e sciacquate le lenticchie eliminando quelle rimaste a galla.
  • Mettete a cuocere le lenticchie solo con acqua, sedano, cipolla e carota finchè saranno cotte. Mescolate sempre con un cucchiaio di legno e salate solo a fine cottura. Poi eliminate gli odori ed eliminate l'acqua di cottura tranne qualche mestolo che conserverete. Se utilizzate quelle in barattolo seguite da qui in poi.
  • Tagliate a dadini della stessa misura tutti i salumi.
  • In una pentola grande distribuite alcuni cucchiai di olio e rosolateci i salumi insieme alla cipolla, all'aglio intero, alla carota e al sedano, a fiamma vivace.
  • Quando sono ben dorati unite le lenticchie, mescolando con un cucchiaio di legno in modo di far assorbire tutto l'unto.
  • Unite il vino e fate sfumare sempre a fiamma vivace.
  • Abbassate la fiamma, unite il pomodoro, le spezie, qualche mestolo d'acqua di cottura delle lenticchie e fate cuocere alcuni minuti per far insaporire.
  • Spegnete il fuoco e aggiustate di sale.
  • Servite con un filo d'olio e una spruzzata di pepe.

 

Le lenticchie di Castelluccio

Le lenticchie piu' rinomate sono le Lenticchie di Castelluccio, un piccolo borgo delle Marche dove le lenticchie di alta qualità, sono coltivate su un grande altipiano che si colora interamente di viola al momento della fioritura. Un vero spettacolo della natura.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI