Come si fa il Chutney di frutta

Guida Guida

Verso la fine dell'estate è tempo di preparare il Chutney di frutta che sarà perfetto da servire con gli arrosti e i bolliti autunnali e invernali.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 1 barattolo da 250 g ca.
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15/30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30/60 min
  • Vegetarianovegetariana

Il Chutney di frutta è la salsa più simile alle nostre confetture e marmellate ed è perfetto da preparare alla fine dell'estate con la frutta di stagione, perchè ha bisogno di un paio di mesi di riposo prima di essere consumata.

Il Chutney di frutta è ottimo per accompagnare carni bollite, arrosti e salumi

 

Ingredienti:
  • 2 pere
  • 2 mele
  • 6 prugne
  • 1 cipolla rossa
  • 2 cucchiai colmi di zucchero di canna
  • 2 cucchiai colmi di uvetta
  • succo e scorza di 1 arancia bio
  • 1/2 bicchiere di aceto di mele o di vino
  • pepe q.b.
  • 1/2 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1/4 di cucchiaino di cannella

Attrezzi: Pentola, cucchiaio di legno, barattolo di vetro con tappo ermetico

Procedimento:

  • Lavate bene la frutta e tagliatela a dadi grossolani, eliminando torsoli e noccioli. Sistemate in una pentola dal fondo spesso. Lavate e ricavate la scorza dell'arancia, tagliatela a pezzetti e unite alla frutta. Spremetene il succo e irrorate la frutta
  • Tagliate a pezzi la cipolla e unite anche questa insieme all'uvetta, coriandolo, cannella, un pizzico di pepe e all'aceto
  • Mettete sul fuoco a fiamma bassa, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno e fate cuocere finchè la frutta è cotta e morbida, senza essere spappolata.
  • Come per le conserve e confetture, appena pronto versiamo il Chutney di frutta in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, ben sterilizzato, capovolgiamo e riportiamo al dritto quando è raffreddato. Poi attacchiamo un'etichetta con gli ingredienti e la data di preparazione e conserviamo il barattolo in un luogo fresco e asciutto per un paio di mesi

Foto © Brett Mulcahy - Fotolia.com

Come conservarlo

Tutte le confetture e le conserve vanno tenute in un luogo fresco e asciutto, al buio. Una volta aperte vanno consumate in breve tempo e conservate in frigorifero.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI