Come risparmiare energia in casa in inverno

Guida Guida

Scopriamo come rendere più sostenibile l'inverno in casa: ecco come risparmiare energia durante i mesi più freddi.

Le temperature si abbassano, le giornate si accorciano e l'aria diventa sempre più frizzante. Quando si passa dall'autunno all'inverno la nostra casa diventa il nostro rifugio.

Tuttavia, riscaldare le mura domestiche e illuminare casa durante le lunghe ore di buio significa anche ottimizzare l'energia utilizzata per riscaldamento ed elettricità: solo così potremo fare del bene all'ambiente... E al portafogli!

Evitare di disperdere energia, ottimizzare il riscaldamento in casa e ridurre il consumo di corrente elettrica, infatti, non solo avrà come conseguenza una riduzione dei costi, ma porterà altresì a un beneficio per l'ambiente in termini di risorse utilizzate, impronta ecologica e impatto sul riscaldamento globale.

Ecco qualche consiglio per risparmiare energia e risorse in casa durante la stagione invernale

Evitare di disperdere il calore
E' sufficiente un solo spiffero per disperdere molto calore: disperdere calore significa che il nostro impianto di riscaldamento dovrà funzionare di più e più a lungo per mantenere la temperatura stabilita in casa. Ecco perché, prima dell'arrivo dell'inverno, è opportuno controllare che porte e finestre si chiudano bene e non facciano passare aria. Per ovviare temporaneamente al problema possiamo munirci dei cosiddetti paraspifferi.

Utilizzare il riscaldamento in modo intelligente
Non fate mai scendere la temperatura in casa sotto una determinata soglia: è meglio mantenere un calore costante così da evitare di impiegare più tempo a raggiungere nuovamente la temperatura desiderata. Quando non siete in casa, quindi, evitate di spegnere i caloriferi: fate in modo che funzionino costantemente così da mantenere stabile la temperatura minima.

Abbassate di un grado la temperatura domestica
Solitamente la temperatura casalinga ottimale si aggira dai 18 ai 22 gradi, a seconda delle esigenze di ognuno di noi. Qualora il vostro termostato sia impostato su una temperatura maggiore, provate ad abbassarlo di qualche grado: basti pensare che ridurre di un solo grado la temperatura in casa porterà a risparmiare circa il 6% di energia.

Fare la manutenzione della caldaia
Fate controllare ogni anno la caldaia da un esperto del settore così da verificare che l'impianto sia a norma e non ci siano guasti: un malfunzionamento, infatti, può portare a inutili dispendi energetici.

Corrente elettrica
Risparmiare energia in inverno non significa solo risparmiare sul riscaldamento, ma anche sull'elettricità: le maggiori ore di buio che caratterizzano la stagione invernale, infatti, ci portano a tenere le luci accese più a lungo. E allora ricordiamo di munirci di lampadine a maggior efficienza energetica: scegliamo i LED.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI