Video guide ecologiche: il car sharing

Video Video
Video guide ecologiche: il car sharing. Con i nostri video consigli scopri cos’è il car sharing e come ti permette di spostarti risparmiando denaro e rispettando l’ambiente.

A domanda... risposta

Perché in Italia associamo l'idea di mobilità con l'automobile?
L'Italia è un Paese ricco, dove il numero di auto pro-capite si avvicina a due. Ne risulta che il parco circolante di auto è davvero immenso.

Come affrontare il problema senza esigere che non vi siano nuovi acquisti d'auto?
Si possono imporre delle normative e dei limiti sull'inquinamento, e su questo punto è stato fatto molto a livello europeo - basti pensare alle regole su Euro zero, uno, fino all'euro quattro e cinque attualmente in vigore. Un'altra strada sono gli incentivi per chi acquista veicoli elettrici o a basse emissioni. Si tratta di incentivi decisi sia a livello nazionale, sia a livello locale, stanziati direttamente da regioni, province o comuni.

Quali altre alternative sono state elaborate per diminuire il parco auto in circolazione?
Un'alternativa pensata negli ultimi anni è il car sharing. Con questo servizio, si può prenotare un'auto per i propri spostamenti, senza doverla acquistare per utilizzarla una volta ogni tanto.

Quali sono i vantaggi del car sharing?
Innanzi tutto, l'utente non è obbligato ad acquistare una seconda autovettura, per esempio. Per attivare il servizio, deve sottoscrivere un abbonamento, ha a disposizione dei servizi telematici di prenotazione (tramite internet o telefono cellulare), dispone di servizi automatici di tariffazione, può trovare il veicolo in un punto di raccordo vicino casa (per esempio un garage o un parcheggio destinato al car sharing). Può utilizzare il veicolo per i suoi spostamenti e lasciarlo in un altro punto diverso rispetto a quello di prelievo.

Come s'inserisce il car sharing nell'ottica del trasporto pubblico?
Il car sharing si può integrare bene con il sistema di trasporto pubblico, perché il veicolo può essere utilizzato per spostarsi solo fino alla fermata della metropolitana, alla stazione ferroviaria o degli autobus. Si può anche integrare con il bike sharing, quindi raggiungere il punto di prelievo della bicicletta, nelle città che hanno dato vita a questo servizio.

Come sono composte le flotte di veicoli del car sharing?
Si tratta di flotte in cui sono sempre più presenti auto elettriche e ibride.

Le news di AM - Informazione & Ambiente 

Che cos'è Ventotene isola a emissioni zero?

Si tratta di un progetto della regione Lazio, in collaborazione con il Pomos, il polo per la mobilità sostenibile di Cisterna di Latina, Piaggio, e il comune di Ventotene. L'obiettivo del progetto è di dotare l'isola di mezzi totalmente ecologici ed elettrici, di pensiline fotovoltaiche, che possono alimentare anche le strutture del comune e le strutture di ricarica dei mezzi, per far respirare l'isola e dare ai turisti una modalità in più per visitarla.  

CREDITS

Autore
Silvia Pezzulo
Marco Scordo

Regia
Silvia Pezzulo

Ispettore di produzione
Laura Mauceri

Operatori
Claudio Lucca
Valentina Mele
Michela Mozzanica
Silvia Pezzulo

Montaggio
Silvia Pezzulo

Esperto
Prof. F.M. Frattale Mascioli, Responsabile Scientifico POMOS
Daniela Mogavero, giornalista di I AM

In redazione
Alessandra Krengli

Si ringrazia
POMOS (POlo MObilità Sostenibile - Regione Lazio)
www.pomos.it

I AM (Informazione e AMbiente)
www.informazioneambiente.it

Raffaella Scozzafava per la gentile collaborazione

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI