Come scoprire la nuova piramide alimentare

Guida Guida

Scopri i dettagli della nuova piramide alimentare formulata dai pediatri per nutrire i bambini in modo sano e transculturale.

Al passo coi tempi e con i nuovi prodotti disponibili, la nuova piramide alimentare, formulata dai pediatri della SIP (Società Italiana di Pediatria), inserisce una serie di novità ispirate anche all'Expo 2015.

Innanzitutto si allarga il paniere di prodotti in tutte le categorie.

  • Tra i carboidrati fanno il loro ingresso nuovi cereali come miglio, quinoa e sorgo, cous-cous e burghul
  • Tra i legumi troviamo anche la soya
  • Tra le verdure troviamo germogli, foglie di cassava, bamboo, okra, squash
  • Alla frutta si aggiungono frutti esotici come papaya, mango, litchis e frutti della passione

La nuova piramide alimentare è caratterizzata soprattutto da una visione trans-culturale

Sono tanti infatti i bambini figli di cittadini stranieri che vivono ormai stabilmente nel nostro Paese e i pediatri della SIP hanno voluto raccogliere all'interno della piramide alimentare, non solo la ricchezza e varietà di cibi delle altre culture, ma soprattutto favorire l'integrazione anche attraverso l'alimentazione.

  • Come spiegano dalla SIP "Se vogliamo una società aperta ai bambini di tutte le etnie, dobbiamo rispettarne le tradizioni e i costumi di provenienza" soprattutto perchè sono i bambini a soffrire maggiormente il trasferimento dal loro Paese d'origine

La nuova piramide alimentare dunque è basata sulla dieta mediterranea ma con l'integrazione di cibi multietnici.

  • Il risultato è un importante arricchimento reciproco sia dal punto di vista del gusto, sia dal punto di vista nutrizionale, sia infine, dal punto di vista culturale e sociale.

Come ribadiscono i pediatri a margine del loro convegno annuale, la nuova piramide alimentare transculturale è un arricchimento che mantiene salde le sue radici per un'alimentazione sana dei bambini.

  • Tanta frutta verdura, legumi e cereali integrali
  • Pesce e proteine nobili
  • Grassi insaturi come l'olio d'oliva e pochissimi grassi saturi
  • Pochi latticini, poca carne –specialmente rossa– e poco sale

Alla base attività fisica quotidiana e adeguato riposo.

Per approfondire e scaricare la nuova piramide alimentare potete consultare il sito della Società Italiana di Pediatria

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI