Sport in gravidanza: su quali puntare

Guida Guida

Dalla ginnastica dolce al nuoto, ecco gli sport consigliati alle future mamme per vivere al meglio la gravidanza.

Si può fare sport durante la gravidanza?

Questa è senza dubbio una delle domande più frequenti che si fanno le future mamme: i dubbi, infatti, in un periodo così delicato della propria vita, sono sempre molti.

Fare attività fisica durante i mesi d'attesa non solo è possibile ma anche assolutamente consigliato.

Naturalmente la raccomandazione è sempre quella di evitare gli eccessi e soprattutto di valutare la scelta insieme al proprio ginecologo

Un altro aspetto da considerare riguarda le proprie abitudini personali: le donne che praticano abitualmente sport, infatti, potranno continuare a farlo anche in dolce attesa, mentre le future mamme che non sono abituate all'attività fisica dovrebbero evitare di inziare uno sport proprio durante i mesi d'attesa.

In linea di massima, si sconsiglia poi di praticare sport corpo a corpo, per evitare di incorrere in rischi per il pancione, così come evitare tutte quelle attività che richiedono uno sfrorzo eccessivo.

Al contrario, esistono invece attività sportive particolarmente indicate in gravidanza, poiché molto utili non solo per ridurre lo stress, ma anche per preparare il corpo al fatidico momento del parto e per alleviare i piccoli fastidi tipici dei mesi d'attesa, come il mal di schiena o il senso di gonfiore alle gambe.

Ecco allora gli sport più consigliati per le future mamme.

  • Camminata. Camminare almeno mezz'ora al giorno può essere un ottimo allenamento anche con il pancione. L'importante è indossare scarpe comode e mantenere un ritmo "dolce". Un'ottima strategia per tenere il peso sotto controllo, un aspetto fondamentale per la gravidanza, e per ridurre stress e tensioni.
  • Acquagym. E' un altro sport consigliatissimo alle future mamme perché il movimento in acqua apporta benefici alla circolazione e aiuta a ridurre il tipico senso di gonfiore. Non solo, in acqua il corpo è più leggero, un aspetto da non sottovalutare specie qundo il peso del pancione comincia a farsi sentire.
  • Nuoto. Allo stesso modo, via libera anche a una sana nuotata anche in dolce attesa. Il nuoto, infatti, procura notevoli benefici alla colonna vertebrale, messa a dura prova durante la gravidanza, senza contare che l'acqua ha un potere rilassante sul corpo e sulla mente.
  • Ginnastica dolce. Se durante i mesi d'attesa è bene evitare attività sportive basate su corse e salti che possono stimolare le contrazioni dell'utero, ci si può invece concentrare sulla ginnastica dolce ovvero su esercizi di stretching che possono essere un'ottima soluzione per la schiena ma anche per le gambe.
  • Yoga. Infine, tra le attività più consigliate con il pancione c'è sicuramente lo yoga, antica disciplina dai molteplici benefici. Molte posizioni yoga infatti sono perfette per contrastare i tipici fastidi della gravidanza ma non solo: lo yoga aiuta la respirazione, un ottimo esercizio anche e soprattutto in vista del parto. Infine, si tratta di un'attività che permette alla mamma di entrare in contatto con il piccolo, rilassandosi.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI