Come funziona la procreazione assistita

Guida Guida

Per molte coppie è possibile avere un bambino solo attraverso l'aiuto della medicina: ecco tutto quello che c'è da sapere sulla procreazione assistita.

Per procreazione medicalmente assistita si intendono quell'insieme di pratiche, cliniche che possono consentire di avere un figlio, quando la gravidanza naturale è impossibile, per problemi di sterilità o infertilità.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) definisce l’infertilità come “il mancato concepimento in una coppia dopo 12-24 mesi di rapporti mirati”. L’età della donna è, però, strettamente correlata alla capacità di concepire: maggiore è l’età, minore è la possibilità di ottenere una gravidanza.

Perché però definiamo la procreazione assistita come un'insieme di pratiche? Perché i modi per realizzare la procreazione assistita sono diversi caso per caso e si possono ottenere attraverso:

  • un'inseminazione intrauterina  (I.U.I)
  • una fecondazione in vitro (FIVET)
  • un'iniezione intracitoplasmatica di un singolo spermatozoo (ICSI)
  • una cura ormonale.

La Legge principe che regola la procreazione assistita è la Legge 40/2004 (legge 40 del 19 febbraio 2004), poi rivista sulla base dei progressi fatti dalla scienza in questo campo.

gravidanza-fecondazione-assistita

Attualmente in Italia è consentita anche la cosiddetta fecondazione eterologa, cioè la donazione di ovuli o di seme da parte di soggetti estranei alla coppia. La legge però vieta comunque qualsiasi tecnica che possa predeterminare o modificare il patrimonio genetico dell'embrione e il limite di embrioni che possono essere prodotti è in numero di tre.

Per conoscere i centri autorizzati che applicano le tecniche di PMA è possibile consultare il sito: iss.it

Un punto di riferimento di grande utilità invece per avere informazioni e assistenza sul tema della procreazione medicalmente assistita, è il sito dell'Associazione Cerco un bimbo, fondata da una coppia di genitori che ha vissuto in prima persona l'esperienza e che ha realizzato utili strumenti per essere informati e assistiti.

photo credit: BlueRidgeKitties via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI