Come avere cura della pelle di un neonato

Guida Guida

Impara come avere cura della pelle del tuo bambino con i nostri consigli e i prodotti da tenere a portata di mano

Avere cura della pelle di un neonato è una cosa importante perchè dal benessere della sua pelle dipende anche la salute generale e la serenità del bambino.

La pelle di un neonato è particolarmente delicata e sensibile e spesso può essere arrossata oppure ospitare piccole irritazioni e dermatiti.

  • Il vostro pediatra saprà consigliarvi nel modo migliore nei casi in cui siano presenti irritazioni più serie o altri disturbi come ad esempio la dermatite atopica o la dermatite da pannolino.

In tutti i casi la cura quotidiana della pelle del neonato va fatta con attenzione e delicatezza, utilizzando prodotti specifici che rispettano le caratteristiche della pelle del bambino, molto diverse da quella degli adulti

Possiamo dividere la cura della pelle per zone.

Il viso

  • Per la pulizia del viso utilizziamo acqua e, se necessario, detergenti specifici per neonati. Applichiamo un filo di crema idratante (per bebè)
  • Possiamo lavare l'esterno degli occhi e palpebre con acqua anche utilizzando una piccola garza sterile, da passare bagnata con estrema delicatezza. Non usate creme o altri prodotti vicino agli occhi per evitare irritazioni e gonfiori

La testa e i capelli

  • Nella scheda dedicata che trovi qui c'è il dettaglio di come lavare i capelli di un neonato. Fino ai 4 mesi di vita si può anche fare a meno del sapone, ma se lo utilizzi scegli uno shampo per neonati.

Le manine e i piedini

Le orecchie

La pulizia delle orecchie è molto importante ed ha il suo procedimento specifico. Trovi qui il dettaglio di come pulire le orecchie di un neonato. Soprattutto i primi mesi è meglio non utilizzare bastoncini e cotton fioc.

Ascelle, pieghe del collo, pieghe delle cosce

  • Sono punti spesso soggetti a irritazioni perchè, in particolare nella stagione estiva, sono i punti in cui il sudore crea una condizione di umidità che facilità la comparsa di bollicine
  • Per prevenirle lavate spesso la pelle in quei punti, ma asciugatela benissimo e applicate, quando necessario un filo di pasta allo zinco o una lozione lenitiva apposita per neonati

Sederino e parti intime

  • A contatto continuo col pannolino e con pipì e feci queste parti del corpo sono le più soggette a irritazioni
  • Lavate spesso con acqua, soprattutto ad ogni cambio di pannolino
  • Asciugate bene la pelle, volendo potete aggiungere un po' di borotalco
  • Stendete un po' di crema protettiva allo zinco o al pantenolo
  • Quando potete lasciate il bambino senza pannolino in modo di dare un po' di respiro alla pelle di quella zona

Su una pelle pulita e idratata è sempre bene utilizzare vestiti di fibre naturali come cotone, lino, lana, viscosa o bambù e proteggere la loro pelle anche fuori casa.

Il kit per la pulizia quotidiana della pelle del neonato

  • Shampo-bagno schiuma neutro per neonati
  • Crema lenitiva allo zinco o al pantenolo
  • Crema o lozione detergente per neonati
  • Crema o lozione idratante/nutriente per neonati
  • Borotalco
  • Soluzione fisiologica
  • Garze sterili
  • Spugnetta di fibre naturali
  • Asciugamani : uno per il corpo, uno per viso e manine, uno per le parti intime

photo credit: © matka_Wariatka - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI