M'ami il luogo delle mamme.: uno spazio dedicato alle neo-mamme

Guida Guida

Si chiama M'ami, il luogo delle mamme ed è uno spazio dedicato appositamente alle neo-mamme. Scopri tutti i dettagli e i laboratori di questa iniziativa.

M'ami, il luogo delle mamme è una bellissima iniziativa gratuita, realizzata per le neo-mamme, con bambini da zero a tre anni.

  • I primi tre anni di vita di un bambino sono un periodo molto delicato per ogni mamma, specialmente quando affronta la sua prima gravidanza.

Conoscere altre donne che stanno vivendo la stessa esperienza, relazionarsi con loro, scambiare consigli, pareri, opinioni, condividere gioie e timori, ansie, preoccupazioni e soddisfazioni, è sicuramente un modo per affrontare in maniera più serena e piacevole questo meraviglioso percorso di crescita della propria vita e di quella del proprio bambino.

Consapevoli dell’importanza di una simile opportunità, la ASL TO1 in collaborazione con la Circoscrizione 1, 9 e 10 del Comune di Torino (con il contributo della Compagnia di San Paolo ed il sostegno dei Consultori Familiari e Pediatrici e dei Pediatri di libera scelta dell’ASL TO1 e delle Biblioteche Civiche Torinesi) ha promosso  M’ami – il luogo delle mamme.

M'ami è uno spazio fisico concreto in cui conoscere altre mamme, parlare, ricevere informazioni, riflettere sulla maternità, portando con sé i propri bambini

  • Infatti al luogo delle mamme potete stare con i vostri bambini, allattarli, scaldare la pappa, cambiarli e giocare con loro, ma nello stesso tempo confrontarvi con altre mamme, trovare le  risposte a tante domande e dubbi, chiedere aiuto.

M’ami raccoglie le idee, le proposte e le richieste delle mamme che lo frequentano e organizza di conseguenza incontri tematici condotti da esperti, corsi e laboratori.

  • Il luogo delle mamme è in Corso Trento 13, a Torino . Per tutti i dettagli dell'iniziativa e il programma di tutte le attività potete consultare il sito.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI