Henna Heals: il progetto artistico che aiuta le donne affette da tumore

Guida Guida

Un modo creativo e originale per donare nuova speranza a coloro che stanno lottando per sopravvivere.

Per una donna i capelli sono una delle cose più importanti al mondo, alla quale collegano direttamente, forse in modo un po' ossessivo, la propria femminilità e capacità di seduzione.

Ogni cambiamento alla propria capigliatura, compresa la visita dal parrucchiere, viene vissuta con una grande ansia, per la paura che un taglio sbagliato possa rovinare l'acconciatura.

Uno degli effetti collaterali della chemioterapia cui vanno incontro i pazienti affetti da tumore è proprio la perdita dei capelli, insieme ai peli di altre zone del corpo.

Nel periodo di due o tre mesi successivo alla fine del trattamento, quando inizieranno a ricrescere, ma anche durante le sedute, non tutti riescono ad accettare l'espediente dell'uso di una parrucca.

Per aiutare tutte le donne e gli uomini che si trovano in difficoltà in questo periodo è nata l'associazione canadese di artisti dell'henné chiamato Henna Heals.

Alcuni tra i migliori tatuatori del mondo prestano la propria tecnica per realizzare le cosiddette corone di henné, ovvero dei tatuaggi che coprono l'intera estensione della testa.

I motivi sono spesso floreali, consueti gli intrecci, e i messaggi disegnati a lettere sono di speranza e di incoraggiamento: un modo per rendere più forti le donne che si trovano in cattive condizioni di salute, cui può far bene un'iniezione di autostima.

Non di rado le cure contro il tumore sono molto costose, per cui le spese per la corona di henné (120 euro, in media, per una durata di circa 10-14 giorni) vengono affrontate dall'associazione grazie all'attività di fundrising. In altri casi le donne vengono indirizzate verso artisti di comprovato valore, che aderiscono all'iniziativa, siti vicino alla loro zona di origine.

Tutti le corone vengono create con henné prodotto in maniera artigianale, quindi non il prodotto spesso in vendita con aggiunta di picramato, sostanza nociva per l'ambiente e il corpo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI