Collarino scalda collo fai da te - Consigli pratici

Video Video

Knitting Designer
Piera Nocentini
Lavori a maglia: ecco come realizzare a casa un collarino scalda collo fai da te, in modo semplice e veloce.

Hai bisogno di

  • 40g di lana morbida
  • ferri da maglia 6 e mezzo
  • metro da sarta
  • ferri a doppia punta 3 e mezzo
  • ago da lana
  • forbici

Step by step

  1. Prendere i due capi del gomitolo e con il filo doppio avviare 22 maglie. Lavorare a legaccio, cioè sempre a maglia dritta, per circa 44 centimetri.
  2. Per chiudere il lavoro accavallare le maglie, la prima sulla seconda e così via.
  3. Infilare il filo che avanza nell'ago da lana e nasconderlo nel bordo del lavoro.

Laccetti tubolari

  1. Avviare quattro maglie sui ferri a doppia punta.
  2. Far scorrere il lavoro in fondo al ferro, far passare il filo dietro e lavorare a dritto.
  3. Di nuovo portare il lavoro all'altro capo del ferro, lavorare a dritto fino a raggiungere la lunghezza desiderata, circa 45 centimetri.
  4. Chiudere normalmente, ricordandosi di lasciare in testa e in coda un filo di circa 15 centimetri.
  5. Infilare la codina nell'ago da lana.
  6. Misurare la metà del lato corto del collarino, e lì attaccare il laccetto.
  7. Ripetere l'operazione sull'altro lato.
CREDITS

Autore
Michela Mozzanica

Regia
Michela Mozzanica

Operatori
Michela Mozzanica
Michel Domaine
Claudio Lucca

Esperto
Piera Nocentini, knitting designer

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI