Lezioni di chitarra: posizione e accordatura

Video Video
Lezioni di chitarra: posizione e accordatura. Una lezione introduttiva per conoscere la chitarra acustica, imparare a fissare le corde e ad accordarla. E ancora i consigli sulla posizione e sul plettro.

Hai bisogno di

  • 1 chitarra acustica
  • corde per chitarra acustica
  • cesoia per metallo
  • accordatore elettronico a batteria
  • plettro

Step by step

Come inserire le corde nella chitarra acustica

  1. Afferrare la corda: un capo sarà libero, l'altro terminerà con un anello, chiamato blocca corda.
  2. Inserire la corda dalla parte del blocca corda nell'aposito foro e bloccarla con il perno. Assicurarsi che sia ben stretta.
  3. Portare la corda all'altra estremità della chitarra. Inserire il capo libero nell'altra parte della chiavetta e tirarla finché la corda disti circa un palmo di mano dalla tastiera.
  4. Bloccare la corda e, tenendola sempre in tensione, farla girare nella chiavetta fino a quando non risulti ben stretta.
  5. Tagliare la corda in eccesso.

Come accordare la chitarra acustica

  1. Accordare solo la sesta corda (quella superiore) utilizzando l'accordatore elettronico a batteria.
  2. Per accordare la quinta corda, schiacciare il quinto tasto della sesta corda.
  3. Tendere o allentare la quinta corda fino a quando produrrà lo stesso suono del quinto tasto della sesta.
  4. Accordare la quarta e la terza corda con lo stesso procedimento: premere il quinto tasto della corda precedente, agire sulla chiavetta fino a ottenere lo stesso suono.
  5. Per accordare la seconda corda, premere il quarto tasto della terza corda.
  6. Per accordare la prima corda, premere il quinto tasto della seconda.

La posizione

  1. Appoggiare la chitarra sulla gamba destra (o sinistra se si è mancini), oppure tenerla distesa sulle gambe, per la tecnica del tapping.
  2. Inclinare la chitarra verso di sé per avere una maggiore visibilità della tastiera. È utile se si è principianti.
  3. Tenere le dita della mano sinistra perpendicolari alla tastiera, in modo che nessun suono sia ostacolato.
  4. Fare attenzione a non contrarre la spalla del braccio che suona.

Il plettro

  1. Poggiarlo sull'indice piegato e chiuderlo con il pollice.
  2. Impugnarlo in modo che non sporga troppo.
PER SAPERNE DI PIÙ

Per saperne di più...

Le differenti tipologie di chitarra

  • Chitarra classica: ha la tastiera larga, che rende l'impugnatura più faticosa; ha tre corde medio-alte in nylon e tre corde medio-basse in metallo. Il suono è amplificato tramite la cassa armonica.
  • Chitarra elettrica: è composta da un corpo solido e il suono è amplificato tramite i pick up, dei magneti controllati da una leva. Ha delle manopole per i volumi e per aprire o chiudere i toni ed è suonata con il plettro o con la tecnica finger-picking, ossia le corde vengono pizzicate con le dite nude. Il manico stretto rende più comoda l'impugnatura. Le corde sono tutte in metallo.
  • Chitarra folk o acustica: ibrido fra la chitarra classica e quella elettrica, con cui ha in comune la tastiera più sottile. La cassa armonica è simile a quella della chitarra classica e può variare nelle dimensioni. Può essere amplificata.
CREDITS

Autore
Giuseppe Vetrano

Producer
Giuseppe Vetrano

Regia
Giuseppe Vetrano

Operatore
Giuseppe Vetrano

Montaggio
Giuseppe Vetrano

Esperto
Manfredi Tumminello, session musician

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI