Oslo: incanto nordico

Guida Guida

Una città giovane e dinamica costruita nel bel mezzo della natura selvaggia norvegese: una capitale da vedere.

Oslo è un piccolo gioiello del nord: circondata da laghi e foreste, è situata nella parte meridionale della Norvegia, in fondo al fiordo omonimo, aperto a sud verso lo Skagerrak.

Se arrivate in città in treno capirete presto che la stazione è nel cuore della città. Davanti ad essa si apre infatti la via principale, Karl Joans Gate, con negozi, palazzi storici e gli edifici del potere politico. La passeggiata lungo questa via vi condurrà allo Slottet, il Palazzo Reale del sovrano norvegese.

Fu il re Haakon V (1299-1319) a fare di Oslo la capitale del suo regno e fu sempre lui a costruire su un promontorio a guardia del porto la fortezza di Akershus, un monumento da visitare assolutamente. Per passare un pomeriggio rilassante noleggiate delle biciclette e recatevi al parco Vigeland, dove ci sono le opere straordinarie dello scultore omonimo: è un luogo molto amato sia dagli abitanti che dai turisti, dove statue dalla bellezza originale e dal fascino incredibile, si stagliano verso il cielo. Sedetevi sul prato e godetevi il tiepido sole nordico.

Per un aperitivo speciale la meta perfetta è Aker Brygge, il porto turistico sul fiordo, pieno di locali dove bere qualcosa e godersi il bellissimo panorama

E sempre a proposito di vista mozzafiato, salite in cima all’Opera di Oslo: con la sua architettura semplice, imponente e moderna è il posto giusto per scattare una foto ricordo con vista sulla città.

La sera i locali sono pieni di giovani e la vita notturna non si limita affatto al week-end: anche durante la settimana troverete sempre il posto adatto per le vostre uscite serali.

Per gli amanti dell’arte si segnalano la Galleria Nazionale e il Museo di Munch, che custodisce le opere più importanti del pittore del celebre dipinto L’urlo

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI