Le meraviglie di Cracovia, la città dei re

Guida Guida

Viaggio nella Città Vecchia, chiamata ‘Stare Miasto’, il cuore di Cracovia, capitale polacca.

Non lasciatevi ingannare perché Cracovia non è Parigi o Londra, in realtà è una città che offre molto.

Capitale culturale della Polonia, con università di prestigio e tanti studenti che la rendono viva, è una meta ideale per qualche giorno di svago e divertimento

Vi parliamo della Città Vecchia, tutelata dall’UNESCO, perfettamente conservata e godibile grazie alle politiche che impediscono l’accesso massiccio alle auto. Il Rynek, la piazza del Mercato, centro ideale, ospita al suo interno il Mercato dei tessuti (Sukiennice), in cui potrete sbizzarrirvi nell’acquisto di souvenir.

Su un lato della piazza si trova la Chiesa di Santa Maria, con le due torri di altezze differenti da vedere assolutamente! Nei dintorni della Città Vecchia c’è un altro quartiere storico di Cracovia, il Kazimierz, dal nome del suo fondatore, re Casimiro il Grande. Per circa 600 anni è stata la casa della comunità ebraica di Cracovia, fino a quando non venne sterminata dai nazisti. Dopo un periodo di abbandono ha ripreso a vivere: non perdetevi le sinagoghe e le vecchie botteghe con le scritte originali.

A Cracovia è conservato anche un capolavoro della pittura: La Dama con l'ermellino di Leonardo da Vinci, che si trova nel Museo Czartoryski insieme a un Rembrandt, un Mantegna e altre opere importanti.

Non dimentichiamoci poi che la capitale polacca è stata anche la patria di papa Wojtyla: sono diversi i tour organizzati per scoprire i luoghi della vita di Karol.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI