Viaggio in Brasile: usi e costumi

Guida Guida

Scopriamo qualche particolare in più sui brasiliani: la loro storia, le tradizioni, le passioni, come amano impiegare il tempo libero.

Essendo una delle nazioni più estese della Terra il Brasile, in virtù anche della sua storia molto ricca di eventi e di influenze differenti, è un territorio in cui si mischiano culture e popolazioni molto diverse, con un effetto di gran varietà che spesso colpisce piacevolmente i visitatori.

Il popolo carioca infatti è il risultato della mescolanza di almeno tre etnie: gli indios autoctoni, il cui numero si è ridotto drasticamente in seguito all'arrivo dei conquistatori portoghesi intorno al 1500, i colonizzatori europei e in seguito gli immigrati (oltre ai portoghesi è forte la presenza di italiani, tedeschi, spagnoli e giapponesi), e gli africani discendenti dagli schiavi portati nel 1600 per lavorare nelle piantagioni.

La lingua ufficiale è il portoghese e la religione più diffusa è quella cattolica (attualmente al 64%), con influenze non indifferenti di sciamanesimo e animismo (il cosiddetto candomblé)

I brasiliani sono conosciuti in tutto il mondo per la grande passione nutrita per lo sport e la musica. Non è raro infatti imbattersi in partite improvvisate di beach volley sulla spiaggia, così come di beach soccer. Molto seguita è anche la pallavolo e la Formula 1, grazie alla popolarità di Ayrton Senna.

Tra le attività più amate non si può non citare la sensuale samba che viene insegnata in tantissime scuole, la struggente genere musicale del fado e la spettacolare arte marziale/danza della capoeira.

Ma è il calcio la vera grande mania del Brasile: si impazzisce letteralmente per le partite che si giocano al Maracanà di Rio, e si venerano personaggi come Ronaldo, Rivaldo, Adriano, Kakà, Ronaldhino

Il 2014 è anche l'anno del Campionato Mondiale di Calcio che si terrà proprio nella nazione verdeoro. I preparativi hanno causato molte proteste, che sono sfociate in manifestazioni anche violente, a causa di sprechi, decisioni errate e rincari dei prezzi attribuiti al governo.

Aspetto peculiare e caratteristico del rapporto del brasileiro con la propria terra è la saudade, la particolare nostalgia che secondo la tradizione prima o poi coglie alla sprovvista tutti gli espatriati, intimando loro il ritorno.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI