• La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e...
    2333
    mnyn66
    La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e piattoni
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, la food blogger Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta perfetta di riso saltato con pollo e piattoni.

  • La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su...
    2334
    jtfn67
    La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su letto di asparagi alla griglia
    cucina-e-ricette

    Con la nostra food blogger Francesca Giovannini prepariamo un uovo in camicia a prova di imbranato, su un letto di asparagi: una schiscetta buonissima, nutriente e davvero semplice da realizzare! 

  • La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro...
    2344
    o5fi79
    La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro e mela verde
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta fresca: insalata con uova di quaglia, sgombro e mela verde.


  • Apri TV

titolo

  • La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e...
    2333
    mnyn66
    La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e piattoni
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, la food blogger Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta perfetta di riso saltato con pollo e piattoni.

  • La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su...
    2334
    jtfn67
    La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su letto di asparagi alla griglia
    cucina-e-ricette

    Con la nostra food blogger Francesca Giovannini prepariamo un uovo in camicia a prova di imbranato, su un letto di asparagi: una schiscetta buonissima, nutriente e davvero semplice da realizzare! 

  • La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro...
    2344
    o5fi79
    La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro e mela verde
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta fresca: insalata con uova di quaglia, sgombro e mela verde.

Emme

Quando lui dice: "Ci ho provato ad innamorarmi di te ..."

Lei ha 21 anni, lui 34. Lui prima le dice di avere intenzioni serie, poi si tira indietro dicendo: "Ci ho provato ad innamorarmi di te". Che fare? Risponde la nostra EMME!

Ciao Emme,

sono una ragazza di 21 anni, ho conosciuto un ragazzo molto più grande di me, ha 34 anni ci siamo frequentati per 3 mesi. Lui mi diceva di avere intenzioni serie, ma poi si è ritratto indietro per il suo passato dicendo:"Io ci ho provato a innamorarmi di te avevo davvero intenzioni serie, volevo lasciarmi alle spalle il mio passato. Ci sono stati baci (e anche qualcosa in più ...), poi abbiamo litigato perché io mi sono sentita usata e lui mi diceva: "Tu lo sapevi che io ero instabile era un momento di confusione ...". Alla fine gliene ho dette di tutti i colori. Abbiamo fatto pace, poi abbiamo litigato di nuovo ... Cosa mi consigli? Adesso quando lo incontro mi guarda sempre e il suo sguardo mi dice che lui tiene a me ... però io sono stanca del suo atteggiamento particolare! Poi mi dice:"Voglio sparire per non ferirti", la classica scusa dello stronzo che ha paura di innamorarsi e di impegnarsi? Io lo manderei a fanculo, scusa la frase, ma che mi consigli? Grazie.
S.

Cara S,

prendi i tuoi 21 anni e mandalo a fanculo.

E no, non scuso la frase, applaudo.

Avessi imparato io a 21 anni a mandare a fanculo.

Ci ho messo un sacco di tempo invece. Ora sono capace, ogni volta è come spaccarsi in testa una bottiglia di vetro di zucchero, sai quelle dei film ?

Se impari alla tua età a non credere alle assurde teorie di dubbi individui come questo, hai una buonissima probabilità di farti le ossa con storie sane.

Non posso assicurarti che andranno bene, ma saranno sentimenti e non nevrosi.
Questo 34enne purtroppo ne ha già dette troppe per essere riabilitato nella casella “gente per cui vale la pena”.

1) Ci ho provato a innamorarmi di te.
Allora S., non si fa fatica. Viene naturale. Poi ci si deve fare un mazzo così per proteggerlo da tutto l’amore. Ma l’innamoramento non è un tentativo. E’ un fottuto tornado. Se no hai mangiato sushi avariato e non sono farfalle nello stomaco.

2) Lo sapevi che ero instabile.
Preparati S., perché la tua maturità emotiva, qualunque sia, nei prossimi anni spesso si troverà davanti la temutissima figura del “mani avanti”.
Sono quelle persone, che, per non prendersi alcuna responsabilità, dichiarano davanti al primo drink qualunque genere di nefandezza.
Sono tormentati, non ameranno mai più, ti faranno soffrire, spariranno, alla parola relazione prenderanno fuoco per autocombustione, e altre finezze tipo: "il mio prozio è sempre stato infedele per cui anche io non sono fedele ma è di famiglia non sono io eh…"
Ecco S. E’ qui che come dice Nina Simone “bisogna alzarsi dal tavolo”.
Qui devi fare pratica e mandare a fanculo. A nastro. Che con quella dopo, quella giusta, si rimagnano tutto come un piatto di tonnarelli cacio e pepe.

3) Sparisco per non ferirti.
Sparisce perché sta male. Io non lo metto in dubbio. Sparisce perché vuole rimettersi a posto, capire delle cose di se. Ipotizzo.
Sparisce perché se capita se ne porta a letto un’altra.
Che conti o no non è un problema tuo.
Tesoro io sono una che da sola ha fatto ogni tipo di battaglia.
Lo capisco che una persona voglia stare sola.
Ma credimi, tutte le volte che sono sparita, se avessi avuto per le mani una persona che mi faceva stare bene, uno che ti svegli alle 3 del mattino e ti ricordi che ce l’hai nella vita e sorridi, sarei sparita CON lui, NON DA lui.

Quindi S. mi sembri una sveglia, che capisce la vita, anche prima di me che a 21 anni volevo sposare uno dei Take That…
Il tuo istinto ti dice bene.
Manda a fanculo.
E cerca uno che ti dice “non vedo l’ora di vederti” anche se sono un disastro.
Buona fortuna!
 

Foto © emieldelange - Fotolia.com

Hai una domanda per Emme? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Emme risponde...

SEGUICI