titolo

Emme

Amore e corna

Quando lui ti dice con nonchalance “Non avevo capito che eravamo esclusivi”. Come imparare a riconoscere l’ "allarme mentecatto".

Cara Emme,

sono cornuta. Credo. Dimmelo tu. Sei cornuta quando esci con una persona hai messo in chiaro che vedi solo lui e, dopo 3 mesi, mentre siete a letto gli chiedi “Ma tu sei stato a letto con un'altra?” e lui ti risponde “SOLO UNA.” E ti dice “NON AVEVO CAPITO CHE ERAVAMO ESCLUSIVI?” Aiuto. Comunque sto come stanno le cornute. Ecco.

D.

 

Cara D.,

non so bene se tu sia cornuta, ma di certo hai passato gli ultimi tre mesi a letto con un mentecatto. E, tesoro mio, la pistola alla tempia non te l’ha puntata, per cui l’ "allarme mentecatto” sarà suonato ma tu avrai fatto finta di sentire il camion che lava la strada, l’ambulanza, il fischio dell’arbitro della partita scapoli e ammogliati del campo sportivo dietro casa …
Quando non lo vogliamo sentire, l’allarme mentecatto, siamo delle professioniste.
D., so che ora la testa pesa, ma ci vuole una consapevolezza di fondo: questo occupava un letto che va lasciato libero per persone migliori a cui non va spiegato un bel niente. Un uomo non va con le altre perché non ne ha voglia, proprio come te.
Dirsi cose come “ma tu vedi solo me?” prima, dopo, e mentre ci si bacia e ci si piace e si va a letto è tremendo. Con tutto il bello che c’è?!
Sconsiglio vivamente a qualunque donna di presentarsi da un uomo come prima della battaglia di Waterloo con la mappa e l’elenco delle regole d’ingaggio.
Detto questo D. mi pare ovvio che:
questo sia un mentecatto perché nel 2016 non si può sentire “essere esclusivi”.
Uomini non siete Zlatan Ibrahimovic che viene pagato l’equivalente del Mar Caspio in sterline dal Manchester per giocare in una SOLA squadra. Siete gente che, se trova una femmina, le dovrebbe almeno specificare l’inclinazione al poliamory e l’incapacità di tenersi su i pantaloni. Se lei vuole, vi tiene, scelta sua se vuole provare a incollarvi le mutande con la colla vinilica e l’aiuto di Muciaccia e una puntata speciale di Art Attack. Se no vi lascia correre per i campi dove potete giocare in tutte le squadre che volete.
Vi do una notizia. Quelli che giocano veramente bene, come Zlatan, hanno una squadra sola.
Tu però cara D. l’allarme mentecatto non devi fingere di non sentirlo.
Lo so che è un mondo brutto. Tu hai “messo in chiaro le cose”…
Ma lui mentre tu prestavi giuramento che faceva? Eh perché io vi conosco femmine…
Io gliel’ho detto spesso significa: l’ho sussurrato mentre eravamo al concerto degli Audioslave; l’ho scritto su un post it mentre c’era una tempesta di sabbia; ho composto un rebus con gli oggetti del lavandino del bagno.
Forza D. che a quelli che sanno ascoltare non gli devi dire nulla.
E a quelli che hanno le risposte non gli devi fare le domande.
 

Foto © Robert Leßmann - Fotolia.com

Hai una domanda per Emme? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Emme risponde...

SEGUICI