Come evitare di ammalarsi con l'immunonutrizione

Guida Guida

L'influenza si previene anche a tavola con l'immunonutrizione. Scopriamo di che si tratta! 

Siamo quello che mangiamo: non è una novità. Forse non tutti sanno, però, che quello che mangiamo può aiutare il nostro sistema immunitario a funzionare meglio così da renderci meno vulnerabili all’attacco dei virus influenzali.

L'immunonutrizione si occupa proprio di questo: è un approccio alimentare che mira al mantenimento e al potenziamento dei sistemi di difesa dell’organismo.

Alcuni cibi dalle proprietà benefiche, infatti, possono essere di grande aiuto al nostro organismo.

Per proteggere il nostro corpo dai malanni di stagione, quindi, non è sufficiente solo lavarsi frequentemente le mani, riposarsi e coprirsi adeguatamente. L'influenza di combatte anche a tavola con nutrienti dotati di azione immunomodulante ed antinfiammatoria.

Ma quali sono i cibi da preferire?

In generale è bene consumare alimenti ricchi di arginina, acidi grassi omega-3, che si trovano nel pesce, in particolare nel pesce azzurro (come aringa, sgombro, sardine, tonno)

Tra i micronutrienti importanti figura anche lo zinco, indispensabile per il corretto funzionamento del sistema immunitario: si trova nella carne, soprattutto nel filetto, nella costata e nel girello. Fonti di zinco sono altresì uova, cereali, latte e derivati.

Gli amminoacidi che l'immonutrizione ritiene di fondamentale importanza, invece, sono sono la glutamina, presente soprattutto nel latte e nei formaggi e l’arginina, che si trova nella carne.

Anche il resveratrolo è molto importante. Si tratta di una molecola di origine vegetale che vanta preziose proprietà antinfiammatorie e antitumorali e che protegge l’organismo dalle patologie cardiovascolari. E’ presente nella buccia dell’acino d’uva, nei pinoli, nelle bacche (ad esempio nel gelso) e negli anacardi

Anche la vitamina C, in quanto antiossidante, ha proprietà antivirali che aiutano a difendersi dall’influenza e da altri malanni di stagione. Per farne il pieno si può fare affidamento su kiwi, agrumi e ortaggi a foglia verde.

Foto © pilipphoto - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI